La Fondazione Alleanza Nazionale dona 25mila euro all’associazione dei familiari delle vittime del Covid

martedì 21 Dicembre 15:47 - di Mia Fenice
Fondazione Alleanza Nazionale

La Fondazione Alleanza Nazionale dona 25mila euro all’associazione dei familiari delle vittime del Covid “Sereni e Sempre Uniti“. Lo annuncia con una nota il consiglio direttivo dell’associazione attraverso l’avvocato Consuelo Locati e il responsabile comunicazione Robert Lingard.  “Sereni e Sempre Uniti”, come si legge sulla pagina Facebook dell’associazione, è un’organizzazione no-profit. L’associazione #sereniesempreuniti – familiari delle vittime del Covid-19 non ha fini di lucro e persegue attività di carattere sociale e culturale legate alla pandemia da SarsCov2. E alle conseguenze sociali, psicologiche, culturali, economiche e legali «conseguenti all’evento pandemico e/o epidemico in un’ottica preventiva e precauzionale oltre che contingente, tutelando e agendo in ogni sede opportuna e con ogni mezzo e modalità che siano previsti e/o consentiti dalla legge al fine di tutelare i diritti degli associati e in generale dei cittadini garantiti dalla Costituzione Italiana».

La Fondazione Alleanza Nazionale dona 25mila euro

«L’8 dicembre 2021,  – si legge nella nota – l’associazione dei familiari delle vittime Sereni e Sempre Uniti è stata premiata in occasione della festa nazionale di Fratelli d’Italia, Atreju 2021. All’avvocato Consuelo Locati ed alla presenza dell’avvocato Luca Berni e del consulente dei familiari dell’azione civile Robert Lingard, il vicepresidente vicario della Fondazione Alleanza Nazionale, dott. Antonio Giordano, aveva annunciato una donazione alla stessa associazione».

La nota poi continua: «Con enorme commozione comunichiamo che oggi tale donazione si è concretizzata in un bonifico di euro 25mila. Non possiamo che ringraziare a nome dell’associazione dei familiari per il rispetto e la fiducia che ci sono stati accordati e per l’aiuto tangibile che ci è stato fornito». Nella nota si legge infine: «Con l’occasione ringraziamo anche tutti coloro che privatamente hanno già donato o doneranno, augurando a tutti buone feste».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *