Trattoria L’Avvolgibile – Roma

giovedì 11 Novembre 0:01 - di Redazione

Trattoria L’Avvolgibile
Circonvallazione Appia, 56 – 00179  Roma
Tel. 06/50695104
Sito Internet: www.trattoriapopolareavvolgibile.it

Tipologia: romana
Prezzi: antipasti 3/11€, primi 5/12€, secondi 13/17€, dolci 5/6€
Giorno di chiusura: Lunedì

OFFERTA
Adriano Baldassarre, già patron del Tordomatto, ottimo ristorante gourmet in zona Trionfale, ha aperto da 2 anni questa valida trattoria nel quartiere Appio. Il menù è incentrato sulla cucina romana, pastasciutte in primo piano, e su quelle preparazioni popolari che sono alla base della formazione culinaria del talentuoso chef. Lo dimostrano i rigatoni alla gricia e quelli con la pajata, entrambi ben eseguiti e con la pasta al dente, e l’ottimo tonnarello cacio e pepe, ben amalgamato nella crema di formaggio e ben speziato. Rara da trovare nei ristoranti la pajata alla piastra, qui realizzata a dovere e con le carni morbide, accompagnata da un piatto di cicoria ripassata in padella; gustoso pure il baccalà in bianco con le patate e le olive. Tra gli antipasti abbiamo assaggiato un discreto fritto misto vegetale, con alcune verdure troppo fredde all’interno, e una panzanella di baccalà dove il pesce però si sentiva poco. In chiusura una deliziosa panna cotta con il caramello e un goloso tiramisù, seguiti da un caffè ben estratto.

AMBIENTE
Le due sale sono arredate in modo semplice e spartano, come a voler dare maggiore evidenza alla cucina, ma il risultato finale rimane un po’ freddo e impersonale.

SERVIZIO
Cortese e informale il giusto.

Recensione a cura di: Roma de La Pecora Nera – ed. 2020 – www.lapecoranera.net

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *