Colpo di Stato in Sudan, arrestato il premier: migliaia in piazza, decine di feriti

lunedì 25 Ottobre 14:03 - di Paolo Lami

Colpo di Stato in Sudan dove, in queste ore, nel caos più totale, “decine di migliaia” di persone sono scese in strada nella capitale Khartoum tentando di raggiungere la sede del comando generale dell’esercito, scrive, in una serie di messaggi su Facebook il ministero dell’Informazione del governo sudanese secondo cui forze di sicurezza hanno aperto il fuoco contro i manifestanti riuniti per protestare contro l’arresto del premier Abdalla Hamdok, avvenuto questa mattina, e di diversi esponenti civili delle autorità di transizione.

Stando al ministero, “ci sono diverse vittime“, mentre al-Jazeera – citando il sudanese Doctors Committee – ha riportato di almeno 12 feriti.

Il generale sudanese Abdel Fattah al-Burhan ha annunciato lo scioglimento del governo di transizione (da lui presieduto) e dichiarato lo stato d’emergenza in Sudan, intervenendo durante un discorso in tv.

Abdel Fattah al-Burhan ha promesso elezioni a luglio 2023 affermando che i militari continueranno la transizione democratica fino a un governo eletto di civili.

“Un governo rappresentativo indipendente ed equo” assumerà il potere fino alle elezioni promesse per luglio 2023, ha garantito il generale.

È stato disposto lo stop ai voli dall’aeroporto internazionale della capitale sudanese, riferisce la Cnn che cita una fonte dell’Ente per l’aviazione civile. L’aeroporto di Khartoum è chiuso e i voli internazionali sono sospesi, riporta anche la Bbc.

“Le masse che rifiutano il golpe militare hanno sfidato i proiettili” per avvicinarsi al quartier generale dell’esercito, hanno fatto sapere dal ministero.

Le notizie arrivano dopo che il premier del Sudan Abdalla Hamdok, da questa mattina agli arresti per mano di forze militari, ha chiesto alla popolazione di continuare a tenere proteste pacifiche e “difendere la rivoluzione“, stando al messaggio postato sulla pagina Facebook del ministero dell’Informazione citato dalla Bbc.

Anche Arab News parla di una folla scesa in strada per protestare dopo gli ultimi sviluppi.

Al-Arabiya ha riportato notizie di “diverse persone rimaste ferite in scontri tra sicurezza e manifestanti“.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *