A Lucca Comics & Games stavolta il supereroe è Dante. Un omaggio speciale anche al Milite Ignoto

sabato 9 Ottobre 12:35 - di Luisa Perri
Lucca Comics

Il termine di edizione “sovranista” darà fastidio a qualcuno, ma con Dante Alighieri figura centrale e lo spazio dedicato al Milite Ignoto per l’edizione 2021 di Lucca Comics & Games, la definizione non pare esagerata. Al Festival del settore più amato dai giovani e dagli appassionati di fumetti, i supereroi Usa stavolta fanno un passo indietro per lasciare spazio a un immaginario decisamente tricolore.

Questa 55/a edizione, in programma dal 29 ottobre al primo novembre, ha infatti come filo rosso Dante Alighieri per i 700 anni dalla morte. Il motto scelto per questa edizione del festival è “…a riveder le stelle” come omaggio alla Divina Commedia, ma anche per proporsi come luogo della transizione, anche verso il digitale e i temi ambientali, del ritorno di una generazione ai festival culturali, tramite un nuovo modello di conoscenza, confronto e apprendimento sociale.

A Lucca Comics il motto è “A riveder le stelle”

Il poster del festival è disegnato da Paolo Barbieri, già autore de ‘L’Inferno di Dante illustrato’ per la Sergio Bonelli editore. «Ho deciso di disegnare una strada sospesa nel cielo che ci conduce verso un Dante che, aprendosi la veste rossa, mostra questa Lucca fantastica che apre i suoi luoghi al festival – spiega Barbieri -. Questa strada erbosa, sospesa in mezzo ad altre rocce volanti porta quindi al regno della fantasia, con Lucca intesa come una vera porta dell’Immaginazione che ci introduce nel suo mondo, che a modo mio ho cercato di creare per riprodurre il senso di meraviglia del mito di Dante».

Il treno tricolore dedicato al Milite Ignoto

Sono attese ventimila presenze al giorno, da venerdì 29 ottobre a lunedì 1 novembre, per avere accesso alle oltre 15 location, con aree espositive, di vendita e di incontri per gli appassionati di fumetti, cinema, musica, animazione e videogiochi. Gli organizzatori hanno dedicato uno spazio anche al centenario della traslazione del Milite Ignoto. Lucca Comics celebrerà l’occasione con diversi progetti: già anticipata una speciale versione di Ticket To Ride prodotta dalla casa produttrice Asmodee, la quale riprenderà le linee del treno storico che portò la salma da Aquileia all’Altare della Patria. Sarà possibile partecipare ai tornei di questo titolo sia al festival che nei campfire aderenti. Come pure al fumetto Unastoria di Gipi, opera dedicata appunto al Milite Ignoto.

Spazio anche per gli appuntamenti musicali

L’edizione di quest’anno inserisce anche il progetto Rock ‘n’ Comics che porterà al Lucca Comics & Games personaggi come Pau, frontman dei Negrita (che sarà celebrato anche con una mostra personale delle sue tele), Caparezza, i Lacuna Coil e Shade. Attraverso una serie di interviste performative, spiega una nota, gli artisti dialogheranno su tematiche innescate da immagini del mondo del fumetto e dell’illustrazione legate alla loro storia personale. Un viaggio che gli organizzatori definiscono “dialogico”, accompagnato dalla commistione di generi artistici, come un sottofondo musicale e una live performance fumettistica.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *