Feltri fa litigare Lega e FdI. Meloni prende le distanze: non condivido, ma lui dice ciò che pensa

sabato 18 Settembre 18:29 - di Redazione
Feltri

Due frasi di un’intervista di Vittorio Feltri al Fatto quotidiano sollevano un polverone. Uno di quelli che durano poche ore, ma fanno rumore. Che ha detto Feltri di tanto imbarazzante? 1) Che il candidato del centrodestra Bernardo a Milano non è all’altezza. 2) Che tra quota 100 e la Fornero lui sceglie la Fornero.

Ma Feltri è anche candidato, come indipendente, nel partito di Giorgia Meloni. La Lega va su tutte le furie per la difesa della Fornero. “Feltri si è candidato a Milano con FdI o con il Pd? – chiede il leghista Iezzi – Non solo insulta il centrodestra, ma addirittura dice di preferire la legge Fornero a Quota100. Roba da matti. Immagino il sorrisino di Sala, che gongolerà per tutto questo, ma Giorgia Meloni che ne pensa del suo candidato capolista a Milano?”.

Francesco Lollobrigida risponde per le rime: “Feltri è un indipendente e può dire ciò che pensa e vuole. A differenza di altri che, invece, fanno parte di un governo che ha riciclato Elsa Fornero come consulente. La posizione di Fratelli d’Italia è sempre chiara e coerente e, quando si tornerà a parlare di Quota 100 la nostra posizione resterà la stessa di sempre”. Interviene poi anche Giorgia Meloni, a margine del comizio romano a sostegno di Enrico Michetti: ‘Tutti conoscono Vittorio Feltri e la sua libertà. Si è candidato da indipendente. E’ una persona abituata a dire quel che pensa e non sarò io a chiedergli di non farlo. Però, detto questo, non condivido diverse cose che ha detto”.

Infine Luca Bernardo, candidato sindaco del centrodestra a Milano, risponde così a Feltri: “Ringrazio Feltri per aver ricordato che sono un medico e non un politico. Infatti sono espressione della società civile milanese sostenuto da una coalizione politica. Insieme perché Milano torni grande. Con competenza e capacità. Viva Milano e i milanesi”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *