Vincenzo Zaccheo è il candidato sindaco del centrodestra per Latina: «Torniamo protagonisti»

lunedì 9 Agosto 8:36 - di Mia Fenice
Zaccheo

Vincenzo Zaccheo è il candidato sindaco del centrodestra per Latina. Zaccheo, proveniente dal Msi e poi Alleanza Nazionale è stato consigliere alla Regione Lazio e poi deputato per tre legislature. E ha guidato il capoluogo pontino dal 2002 al 2010. La prima volta è stata nel 2002, quando era stato eletto sindaco al primo turno con il 64,9% dei voti, la seconda nel 2007, anno in cui aveva ricevuto la riconferma dopo il ballottaggio.

Latina, Vincenzo Zaccheo candidato sindaco del centrodestra

«Vincenzo Zaccheo è il candidato sindaco del centrodestra per Latina». Lo affermano, in una nota congiunta, Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Cambiamo-Coraggio Italia, Udc e Rinascimento con Sgarbi. «Latina merita di tornare ad essere protagonista nel panorama provinciale, regionale e nazionale – prosegue la nota del centrodestra – Un processo gravoso di cui Zaccheo, insieme al vicesindaco espressione di FdI e ad una squadra competente e volta al rinnovamento, incarna – grazie alla sua esperienza e preparazione – il giusto mix tra autorevolezza e professionalità per far rinascere Latina dalle paludi in cui è precipitata».

«Latina torni ad essere punto di riferimento»

«La seconda città del Lazio ha perso la guida amministrativa e territoriale – si legge nella nota – attraverso un’assenza di programmazione, peraltro oggettiva sia sulle infrastrutture sia sulle politiche dei rifiuti che sugli altri servizi e sui comparti vitali per l’economia; basta dare uno sguardo alla sanità, all’edilizia, all’agricoltura, al commercio, alla cultura, al turismo e alla marina. Con Zaccheo si ha l’ambizione di attrarre gli investimenti privati, di intercettare i finanziamenti pubblici e di valorizzare le peculiarità e le menti brillanti, giovani e non al di là delle appartenenze, affinché Latina, città del razionalismo, torni ad essere un punto di riferimento e una destinazione sicura per il presente e il futuro delle nuove generazioni come avvenne dalla fondazione con lo spirito, i sacrifici e la concretezza dei pionieri e dei coloni», conclude il comunicato.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *