La passerella di due parlamentari Usa in Afghanistan, sottratti posti in aereo a chi deve fuggire

mercoledì 25 Agosto 17:13 - di
Biden Afghanistan

Ha scatenato le ire dei funzionari del Pentagono e del Dipartimento di Stato una visita non autorizzata a Kabul di due membri del Congresso americano, il democratico Seth Moulton ed il repubblicano Peter Meijer, che mentre tutto cercano di fuggire dall’Afghanistan sono andati lì sottraendo, peraltro, posti sui voli di ritorno a chi sta cercando in queste ore di lasciare il Paese conquistato dai Talebani.

È il Washington Post, citando fonti a conoscenza della questione, a rivelare l’imbarazzante vicenda.

I due deputati si sono recati a Kabul il 24 agosto e hanno già lasciato la capitale afghana su un volo destinato all’evacuazione dei cittadini statunitensi. Un aspetto che sta, ovviamente, scatenando una marea di polemiche.

Hanno preso i posti di americani e afghani vulnerabili, mettendo a grave rischio il nostro personale ed i diplomatici solo per una passerella davanti alle telecamere“, ha dichiarato un funzionario dell’Amministrazione.

Moulton e Meijer hanno raggiunto Kabul su un aereo militare vuoto dopo un volo commerciale che li ha portati negli Emirati, ha spiegato il portavoce del parlamentare democratico, aggiungendo che i due membri del Congresso avevano dichiarato di voler lasciare il Paese solo su un aereo che avesse avuto almeno tre posti liberi e hanno occupato i posti assegnati di solito all’equipaggio.

Ieri la Speaker Nancy Pelosi ha inviato una lettera ai membri del Congresso chiedendo loro di non recarsi in Afghanistan e nella regione durante la fase delle evacuazioni mentre si avvicina il 31 agosto, data confermata da Joe Biden per il ritiro dal Paese.

Sono in totale circa 19mila le persone evacuate da Kabul dalle 3 del mattino Edt (Eastern Daylight Time) del 24 agosto alle 3 del mattino Edt del 25 agosto.

Su 42 aerei militari americani (37 C-17 e 5 C-130) sono state evacuate circa 11.200 persone, mentre 48 aerei della coalizione hanno trasportato via da Kabul 7.800 persone.

Dal 14 agosto gli Stati Uniti hanno evacuato approssimativamente 82.300 persone dall’Afghanistan.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *