La Lega: «Contro Durigon lo squadrismo rosso. I post-comunisti non possono dare lezioni di democrazia»

venerdì 27 Agosto 10:47 - di Milena Desanctis
Durigon

La Lega si compatta in difesa di Claudio Durigon. «Contro di lui si è scatenato uno squadrismo rosso, una strumentalizzazione politica senza precedenti. Ma i postcomunisti non hanno titoli per dare lezioni di democrazia. Il giorno che faranno i conti con gli orrori della loro storia saranno più credibili». Lo dichiara la deputata Sara De Angelis.

«Si dimette Durigon e non chi fa scandali e disastri»

«Durigon ha rassegnato le dimissioni per una frase mentre a sinistra nonostante scandali e disastri rimangono tutti al loro posto». È quanto afferma la parlamentare Simona Baldassarre. «Hanno organizzato una caccia all’uomo armati della loro solita ideologia settaria e sprezzante. Sono certa che Claudio continuerà a dare il suo prezioso contributo al partito e al Paese. E questa è l’unica cosa che conta».

Salvini: «Claudio è una persona onesta e coraggiosa»

Interviene Matteo Salvini: «Ringrazio Claudio non solo come politico. Ma come uomo, amico, persona onesta, concreta, schietta e coraggiosa. Che a differenza di altri lascia la poltrona per amore dell’Italia e della Lega, e per non rallentare il lavoro del governo, messo irresponsabilmente in difficoltà per colpa di polemiche quotidiane e strumentali da parte della sinistra».. Contiamo, aggiunge, «che questo gesto di responsabilità e generosità induca a seria riflessione altri politici, al governo e non solo, che non si stanno dimostrando all’altezza del loro ruolo».

Durigon: «Polemizzano con me per coprire il loro fallimento»

Lo stesso Claudio Durigon passa al contrattacco dopo le dimissioni.  «Tutta questa polemica sta diventando l’alibi di chi, in malafede, intende coprire altri problemi. Mi riferisco in particolare», sottolinea, «ai limiti del Viminale. Più di 37mila sbarchi dall’inizio dell’anno contro i 17.500 del 2020 e i 4.800 del 2019. Per non parlare dello scandalo del rave abusivo. Oppure delle incredibili parole di Giuseppe Conte sul dialogo con i Talebani».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )