Gualtieri che figuraccia, ecco a cosa si riduce: blocca l’account del marito della Raggi per stizza

martedì 10 Agosto 20:47 - di Redazione
Gualtieri marito Raggi

Roberto Gualtieri in piena crisi di nervi. Che spettacolo indecoroso, risse da “bulli” nella corsa per Roma. Grillini e i dem non brillano per stile, la competizione urta il sistema nervoso.  L’ultimo scontro è da ridere e registra uno sbotto di stizza del candidato del Pd Roberto Gualtieri nei confronti non dell’avversaria, ma del  marito di Virginia Raggi, Andrea Severini. Il diverbio è nato sui social, riporta il sito di Libero.  “L’ex ministro dell’Economia, infatti, insieme al suo social media manager, ha deciso di bloccare l’account di Severini. Lasciando intendere, così, di non essere aperto al confronto. Soprattutto con esponenti o simpatizzanti del Movimento 5 Stelle”.

Baruffa social tra Gualtieri e il marito della Raggi

Non che il marito della Raggi si sia mai esposto politicamente nella campagna elettorale del Movimento, ma è comunque un blogger e naturalmente sa usare bene i social e segue le mosse della moglie. Per cui quando  ha scoperto di essere stato bloccato da Gualteri, ha pensato bene di usarte questa notizia e di divulgarla con un commento al vetriolo su  Facebook: “Vi vedo un po’ tutti agitati… Il signor Gualtieri non accetta il confronto su Twitter e blocca il mio account. Mai una parola fuori posto nei miei messaggi, mai offeso, sempre nel rispetto della persona e delle sue idee”, ha scritto Severini.

“Questo è il Pd…”

In cauda venenum, Severini ha dato la legnata finale a Gualtieri:”Questo è il partito democratico. Quando si portano dati e fatti che smentiscono le loro bugie loro rispondono così. Avanti tutta”. Per il momento nessuna replica da parte del candidato del Pd ed ex ministro dell’economia. Forse è meglio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *