Dialogare con i Talebani? Prodi dice le stesse sciocchezze di Conte e i grillini se ne vantano (video)

mercoledì 25 Agosto 16:28 - di Robert Perdicchi

La difesa dell’indifendibile è affidata al più pittoresco dei grillini, l’ex Jena di Italia 1 Dino Giarrusso che in tv, sulle critiche ricevute da Conte per l’incitamento al dialogo con i talebani nelle stesse ore in cui si consumavano vendette e violenze in Afghanistan, fa del mal comune mezzo gaudio: “Quelle rivolte a Conte sono critiche vergognose e imbarazzanti, anche Prodi e Borrell hanno detto le stesse cose di Conte, ma si sa, l’Italia è piena di personaggi imbarazzanti. Dialogare con chi oggi comanda in Afghanistan oggi è necessario, lo hanno detto tutti i leader internazionali. Il fallimento dell’Occidente è totale, comunque, dopo vent’anni…”, dice Giarrusso sulla Sette. Proprio ieri, al Meeting di Rimini, Matteo Salvini aveva risposto così a Giuseppe Conte sul dialogo con i talebani: “Non concepisco il dialogo con chi tratta le donne in quel modo, con queste persone non voglio avere nulla a che fare”.

Conte e il dialogo con i Talebani

Qualche giorno fa era scoppiata la polemica per le parole di Giuseppe Conte sull’apertura al dialogo con i Talebani. Durante il suo breve tour campano l’ex premier aveva detto che occorre “coltivare un serrato dialogo con il nuovo regime in Afghanistan che appare, almeno a parole, su un atteggiamento abbastanza distensivo”. Dai partiti (da Iv alla Lega, passando per il Pd) erano arrivate ferocissime critiche. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio aveva provato a correggere il tiro: i talebani, dice il titolare della Farnesina, vanno giudicati “dalle loro azioni, non dalle loro parole”. Lo stesso Conte era stato costretto a intervenire in serata per precisare il senso delle sue affermazioni: “La polemica proviene dagli esponenti di quella stessa forza politica che ha inneggiato al ‘rinascimento arabo‘ e che ha sostenuto fideisticamente che il percorso che si stava compiendo in Afghanistan fosse risolutivo e privo di errori”, aveva detto l’ex premier replicando a Italia Viva

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *