Danza, è morto Micha van Hoecke, maestro di fama mondiale: il grande amore per l’Italia

domenica 8 Agosto 11:36 - di Redazione
Micha van Hoecke

Il ballerino, coreografo e regista belga Micha van Hoecke, tra i protagonisti di fama mondiale del ‘teatro di danza’, è morto questa sera all’età di 77 anni all’ospedale di Massa in seguito ad un tumore che gli era stato diagnosticato alcuni mesi fa. L’annuncio della scomparsa è stato dato all’Adnkronos dalla moglie, la ballerina giapponese Miki Matsuse. Il grande coreografo amava l’Italia e da oltre trent’anni aveva stabilito la sua residenza a Rosignano Solvay, in provincia di Livorno.

Micha van Hoecke, gli incarichi in Italia

Tra i vari incarichi in Italia, Micha van Hoecke è stato direttore del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e del Teatro Massimo di Palermo. Importante anche la sua lunga collaborazione con Cristina Muti al Ravenna Festival.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

Sostienici

In evidenza

News dalla politica