Conte: «La Lamorgese è competente», sui social valanga di critiche. Meloni: «Vive sulla luna?»

martedì 31 Agosto 12:05 - di Federica Parbuoni
conte lamorgese
Sta suscitando una certa ilarità sui social la difesa che Giuseppe Conte ha fatto del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. «È molto competente, sa come muoversi», ha detto il leader del M5S in un’intervista col Corriere della Sera di ieri, rilasciata nel pieno delle polemiche contro la titolare del Viminale per la gestione di immigrazione e ordine pubblico. «Pianeta terra chiama Conte», ha commentato Giorgia Meloni sulla sua pagina Facebook, rilanciando una locandina di FdI che si domanda: «Ma vive sulla Luna?».

Meloni: «Pianeta terra chiama Conte»

«Raffiche di sbarchi quotidiani, maxi rave illegali durati giorni, poliziotti contagiati in hotspot strapieni… ma per Giuseppe Conte il Ministro dell’Interno sarebbe “molto competente”.
Pianeta terra chiama Conte», ha scritto la leader di FdI, avendo gioco facile nel fare ironia su un’affermazione che contrasta totalmente con l’evidenza dei numeri degli sbarchi e con la cronaca.

La difesa d’ufficio di Lamorgese suscita le ironie social

E a dare la misura del ridicolo cui si è esposto Conte con quella insostenibile difesa d’ufficio di Lamorgese sono arrivati i commenti al post di Meloni, piovuti a centinaia nel giro di pochissimi minuti. «Conte, su, per cortesia, sia serio una volta nella vita!», ha scritto Mara. «Si muove bene per ridurre l’Italia a un letamaio», ha commentato Giusy. «Si muove benissimo per far danni irreparabili», ha aggiunto Barbara. «Infatti potrebbe benissimo entrare nel nulla cosmico del M5S», è stato il commento di Giorgio.

Conte sbeffeggiato pure sul suo profilo

Ma le ironie non mancano anche se ci si sposta sul profilo di Conte, fra i commenti al post con l’intervista al Corriere. Se infatti la parte da leone la fanno i laudatores, che si concentrano soprattutto sulla difesa a oltranza del reddito di cittadinanza, pure lì c’è chi ricorda al leader M5S alcune circostanze per le quali le sue affermazioni, tra le quali quelle secondo cui Salvini sarebbe stato peggio di Lamorgese, suonano come una dichiarazione di sprezzo del ridicolo. Per tutti vale il commento di Andrea: «Ma i decreti (IN)sicurezza tanto criticati in questa intervista, chi li ha firmati? La cosa preoccupante è che ancora ti credono».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )