Meloni: «Solidarietà alla piazza di Bergamo contro l’inchiesta farsa sul Covid»

sabato 31 Luglio 14:56 - di Eugenio Battisti

Vicinanza e solidarietà ai familiari delle vittime del Covid. Che oggi manifestano a Bergamo per protestare contro la farsa della Commissione di inchiesta. Denunciata da Fratelli d’Italia e che la maggioranza si appresta a varare.” Così su Facebook Giorgia Meloni, orgogliosa di essere capo dell’unica forza politica in Parlamento ad avere chiesto la verità.

Meloni: siamo vicini alle famiglie in piazza a Bergamo

“Abbiamo sostenuto con fatti concreti  la battaglia per ottenere verità e trasparenza. Sulla gestione della pandemia in Italia”, aggiunge la Meloni. “Chiedere che sia fatta piena luce su quanto avvenuto significa esigere la verità. Per tutti gli italiani che hanno subito la perdita di familiari e congiunti. E che hanno sofferto le scelte scellerate di questo e del precedente governo. A partire dai piccoli imprenditori e dalle centinaia di migliaia di italiani rimasti senza lavoro”.

Immigrazione, 28 mila sbarchi da gennaio. E la Lamorgese?

Impossibile non aprire una finestra sull’emergenza immigrazione. Dopo gli ennesimi sbarchi che hanno portato al collasso la Sicilia. “Oltre 28mila sbarchi nel 2021”, scrive su un altro post diventato virale. “Mentre gli italiani si apprestano a subire nuove misure che limitano la loro libertà, le nostre coste sono prese d’assalto dall’immigrazione clandestina. È sotto gli occhi di tutti, ma il ministro Lamorgese resta inerme“.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *