Match truccati al Roland Garros: chi è Yana Sizikova, la tennista russa arrestata dalla polizia (video)

venerdì 4 Giugno 15:48 - di Luisa Perri
Yana Zizikova

Colpo di scena al Roland Garros, fermata e interrogata la tennista russa Yana Sizikova. La polizia francese, riporta oggi Le Parisien, ha preso in custodia la tennista moscovita, numero 765 al mondo nel singolare e 101 nel doppio, per aver truccato il match perso in doppio ieri.

“Secondo le nostre informazioni, l’arresto da parte della polizia è stato molto movimentato, con gli agenti della sicurezza a fare barriera contro la polizia” scrive il quotidiano francese. “Le perquisizioni sono avvenute anche nella sua camera d’albergo. La tennista è al centro di un’inchiesta aperta lo scorso ottobre dalla procura di Parigi per frodi tra bande organizzate e per ‘corruzione sportiva attiva e passiva.

Sizikova, 26 anni, nata a Mosca, è nella capitale francese per il torneo di quest’anno al Roland-Garros, dove lei e la compagna di doppio Ekaterina Alexandrova sono state eliminate al primo turno, giovedì delle rumene Andreea Mitu e Patricia Maria Tig. Le avversarie, che erano favorite, hanno vinto (7-6, 6-4).

Yana Sizikova è stata arrestata dopo il match

I sospetti degli inquirenti riguardano, tuttavia, il quinto game del secondo set. Ingenti somme di denaro sono stati infatti scommesse fuori dalla Francia. Tutte con operatori diversi di scommesse e in diversi Paesi del mondo. Tutte sulla vincita in particolare proprio di questo game da parte delle giocatrici rumene. E, guarda caso, durante questo game, Yana Sizikova ha commesso due insoliti doppi falli e sbagliato facilmente un punto.

La tennista russa non è esattamente un grande nome sul circuito. Attualmente classificata 765 al mondo in singolare – il suo miglior piazzamento risale al 2016, 336° – è presente principalmente nel circuito di doppio, dove ha vinto l’unico titolo della sua carriera nel 2019 a Losanna con la connazionale Anastasia Potapova ed è al 101° posto al mondo. I suoi guadagni in carriera, secondo la WTA, ammontano a circa 170.000 euro.

La Sizikova attualmente sarebbe in stato di fermo, così come confermato dalla Reuters. Al momento, gli organizzatori del Roland Garros non hanno ancora rilasciato dichiarazioni sull’arresto.

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )