Ceffone a Macron sotto gli occhi della scorta: la Francia s’interroga sulla sicurezza del presidente (video)

martedì 8 Giugno 15:37 - di Laura Ferrari
macron ceffone

Brutto fuori programma per Emmanuel Macron che ha ricevuto un sonoro ceffone sotto gli occhi esterrefatti della scorta. I fatti sono avvenuti oggi, nel primo pomeriggio, in occasione di una visita pubblica del presidente francese a un istituto scolastico. 

Come mostra un breve video che sta circolando sui social, il ceffone a Macron è arrivato da un uomo che è stato poi arrestato. L’aggressore si è definito anarchico. Ma quello che ha allarmato commentatori e osservatori politici che, qualora l’aggressore fosse stato armato, il presidente francese non avrebbe avuto scampo.  

Chi è l’uomo che ha dato il ceffone a Macron

L’aggressione è avvenuta durante il viaggio del presidente francese nel dipartimento della Drome, quando Macron si è avvicinato a piedi ad alcune persone che lo stavano salutando, all’uscita dalla scuola alberghiera di Tain-l’Hermitage, intorno alle 13.40. L’autenticità del video, in cui si sente chiaramente “abbasso Macron”, è stata confermata dall’entourage del presidente francese.

Pochi minuti prima, Emmanuel Macron aveva ancora approfittato di un incontro con la stampa per chiedere una pacificazione generale. “La vita democratica ha bisogno di calma e rispetto. Da parte di tutti. I politici, come i cittadini. In democrazia, le opposizioni si possono esprimere liberamente: per strada, sulla stampa, in televisione. E si esprimono a intervalli regolari alle urne. La controparte di questo è la fine della violenza e dell’odio. Se l’odio e la violenza ritornano, indeboliscono solo una cosa, ed è la democrazia. E quindi invito tutti al rispetto e alla calma ” , aveva esortato.

La popolarità di Macron ai minimi termini

Un sondaggio condotto in Francia alla fine del 2020, ha rilevato che circa il 60 per cento del popolo è insoddisfatto del presidente Emmanuel Macron e del primo ministro Jean Castex e che la loro popolarità è diminuita.

L’Istituto per la ricerca sull’opinione pubblica (IFOP), nel periodo dal 9 al 17 dicembre, aeveva condotto un sondaggio online per la stampa francese con 1.936 persone di età pari o superiore a 18 anni, per indagare la situazione sulla popolarità e la soddisfazione riguardo al governo.

Il sondaggio ha rilevato che il 60 per cento dei francesi è insoddisfatto del presidente Macron che è in quarantena a causa del nuovo coronavirus (Covid-19) mentre il 59% di loro è insoddisfatto del primo ministro Castex.

Il sondaggio ha anche osservato che la popolarità di Macron  a dicembre è scesa di 3 punti al 38%, mentre quella del primo ministro di 2 punti al 37%.

Mente, in un sondaggio condotto a novembre è stato mostrato che 7 francesi su 10 nel paese non si fidano del governo di Macron nella lotta contro Covid-19 e che le misure del governo nella lotta contro la pandemia sono incoerenti.

 


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *