G8 all’Aquila, Bertolaso assolto anche dalla Corte dei conti. Chiusi «8 anni di gogna mediatica»

venerdì 9 Aprile 9:08 - di Natalia Delfino
bertolaso assolto

Guido Bertolaso incassa un’altra assoluzione. Stavolta dalla Corte dei conti. Il tribunale contabile, infatti, dopo otto anni di processo e a 12 anni dai fatti, ha stabilito che lo spostamento del G8 del 2009 dalla Maddalena all’Aquila, a seguito del terremoto, non comportò alcun danno erariale. Con Bertolaso è stato assolto anche il suo allora braccio destro Angelo Borrelli.

Bertolaso assolto dall’accusa di danno erariale

L’assoluzione è arrivata il 31 marzo, ma ha avuto scarsissima eco. Ora a rilanciarla ci ha pensato Il Messaggero. Il quotidiano ha sottolineato le lungaggini dell’ennesimo procedimento finito in nulla a carico dell’ex capo della Protezione civile. “Una sentenza lunga 8 anni: Bertolaso e Borrelli assolti”, è il titolo dell’articolo.

Un processo che «non doveva neppure iniziare»

«Anche questa vicenda giudiziaria – è stato il commento di Guido Bertolaso, riportato dal quotidiano romano – come le altre che mi hanno riguardato e che si sono concluse nello stesso identico modo, non doveva neppure iniziare. Non solo non vi è stato alcun danno all’Erario, ma è emerso in tutta evidenza come avessi voluto tutelare il bene comune e sia stato legittimo e conforme agli interessi dello Stato. Tanto che la Corte ha voluto riconoscermi un indennizzo economico per gli otto anni di gogna mediatica».

Riconosciuto un indennizzo a Bertolaso e Borrelli

A Bertolaso e Borrelli, infatti, la Corte dei Conti ha riconosciuto anche 7mila euro ciascuno per le spese legali. «Fa sorridere, ma di certo è simbolico» ha detto ancora Bertolaso al Messaggero, che ricorda come quello sul G8 sia stato «un procedimento monstre», nell’ambito dell’indagine sui Grandi eventi gestiti dalla Protezione civile che costò a Bertolaso anche un processo penale. A sua volta finito con l’assoluzione perché «il fatto non sussiste».

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )