Chi era Helen McCrory, l’attrice che ha offuscato i funerali del principe Filippo sui giornali inglesi (video)

sabato 17 Aprile 15:07 - di Laura Ferrari
helen mccrory

Oggi sull’Independent campeggia in apertura della prima pagina la morte di Helen McCrory, attrice britannica nota per i suoi ruoli nella serie televisiva Peaky Blinders e nella saga di Harry Potter, dove ha interpretato Narcissa Malfoy.

Chi era Helen McCrory

La collocazione che il quotidiano britannico ha dato alla notizia, proprio nel giorno dei funerali del principe Filippo, rende l’idea di quale emozione abbia suscitato la prematura scomparsa dell’attrice inglese, 52 anni, sposata con un altro attore popolarissimo anche in Italia.

A darne l’annuncio sui social è stato appunto il marito, l’attore Damian Lewis. La McCroy 52 anni è morta, “dopo un’eroica battaglia contro il cancro”. Lewis ha scritto nel posta che la moglie “è morta pacificamente a casa circondata da un’ondata di amore da parte di amici e parenti”. Lewis, attore molto noto in particolare per le serie tv Life e Homeland, ha voluto ricordandare la moglie come una compagna “forte e bellissima”.

McCrory nel Regno Unito era una delle attrici più amate e stimate. Aveva addirittura interpretato per ben due volte Cherie Blair, la consorte dell’ex primo ministro britannico Tony Blair: in The Queen (2006) e in The Special Relationship (2010); era stata anche la ministra dell’Interno Clair Dowar nel film di James Bond Skyfall (2012).

Nata a Paddington, Londra, nel 1968 da madre gallese e padre scozzese, McCrory aveva studiato nel Sud-Est dell’Inghilterra e  vissuto un anno in Italia, prima di entrare al London’s Drama Centre per studiare recitazione. Con il marito Lewis, sposato nel 2007, aveva recitato nella celebre serie americana Homeland. I due si erano incontrati recitando Shakespeare.

I suoi ruoli cult da “Penny Dreadful” a “Peaky Blinders”

L’annuncio della morte di McCrory ha scioccato i suoi moltissimi fan, che sui social le hanno dedicato un pensiero postando le immagini dei film che l’hanno resa celebre. Nelle serie tv aveva raggiunto una meritata fama. Tra le tante, particolarmente iconica la serie Penny Dreadful, dove interpretava una strega tanto insospettabile quanto crudele.

Anche il profilo Twitter di Peaky Blinders le ha reso omaggio pubblicando una sua foto nei panni di Polly Gray e il messaggio d’addio: “Tutto il nostro amore e i nostri pensieri sono con la famiglia di Helen. Riposa in pace”. “Ho il cuore a pezzi”, ha detto Cillian Murphy, che nella serie interpreta Thomas Shelby, uno dei nipoti di Polly Gray e capo della banda. “Era una persona splendida, premurosa, divertente, compassionevole. Era un’attrice di talento, sneza paura, magnifica. Ha impreziosito e reso umani ogni scena, ogni personaggio che ha interpretato. E’ stato un privilegio lavorare con questa donna brillante: mi mancherà profondamente la mia amica”.

La sesta stagione della serie dovrebbe arrivare tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022. Polly Gray, il personaggio interpretato da McCrory, è la matriarca della famiglia Shelby e tesoriera della banda criminale di Birmingham protagonista della serie.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *