Napoli, il video del postino picchiato in strada: giustizia è fatta, arrestato l’aggressore

sabato 13 Marzo 14:39 - di Lucio Meo

“Non correre, siamo in centro, è pericoloso…”. Ed è scattata la reazione violenta contro il postino, che si era permesso di ammonire un giovane del posto, con precedenti penali, poi individuato e arrestato. Giustizia è fatta, ma quel video che gira in rete fa indignare. L’aggressione ai danni di un postino, a Frattamaggiore, vicino Napoli, è l’emblema della prepotenza e della violenza quotidiana che si vive in città e provincia. Basta poco per finire vittime di boss e bossetti locali. Giovedì scorso a Frattamaggiore, in provincia di Napoli, l’aggressione ai danni del postino, nel video di Videoinformazioni col giubbotto giallo, preso a pugni da un uomo: identificato dai carabinieri e denunciato in stato di libertà un 30enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. Il postino stava recapitando la posta in via Massimo Stanzione quando è stato aggredito dopo il diverbio con il 30enne. Le accuse per l’aggressore sono di violenza e minaccia ad incaricato di pubblico servizio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica