Massimo Giletti attacca Selvaggia Lucarelli. E mostra la foto del bacio in bocca a Corona

lunedì 15 Marzo 11:10 - di Giorgia Castelli
Giletti

Massimo Giletti a Non è l’Arena ha mostrato il bacio in bocca tra Selvaggia Lucarelli e Fabrizio Corona. Giletti ha risposto con questa “immagine del passato televisivo” della giornalista del Fatto quotidiano, che ha accusato il conduttore di La7 di aver danneggiato l’ex re dei paparazzi invitandolo in tv. La replica di Massimo Giletti è arrivata nell’ultima puntata del suo programma. Il conduttore ha invitato l’avvocato di Fabrizio Corona, Ivano Chiesa, per parlare degli sviluppi del caso dopo la sentenza di revoca dei domiciliari. Ma prima di dare spazio al tema della serata ha attaccato duramente Selvaggia Lucarelli.

Giletti contro la Lucarelli

Giletti ha precisato: «Io non mi permetto mai di andare oltre nei commenti… A differenza di quello che dice Selvaggia Lucarelli non credo di aver danneggiato Fabrizio. Intanto nell’ordinanza è scritto che era il nostro programma, invece è sbagliato. Era il programma di Barbara D’Urso… Ciò detto, io ho cercato di dare una mano importante a Fabrizio, con me ha collaborato tantissimo. L’abbiamo mandato nel boschetto di Rogoredo perché solo lui aveva il linguaggio per parlare a quelle persone ed entrare in contatto con loro. Solo lui poteva salvare due ragazzi, trovati per caso quel giorno. Lui li ha presi e portati in comunità da Farneti. Io ci sono andato, Tommaso si è salvato e si è salvata anche Laura. Io e Fabrizio abbiamo salvato due persone quel giorno. Allora vedi Selvaggia, avessi fatto solo questo… Se non avessi dato quella opportunità a Fabrizio quei due ragazzi oggi sarebbero chissà dove. Lei avrebbe continuato a prostituirsi per farsi di droga, lui sarebbe disperato chissà dove. Magari non sarebbero neanche più vivi».

L’arringa del conduttore

«Vedi Selvaggia – ha detto durissimo – tu esprimi voti a Ballando con le stelle alzando le palette. Tu hai l’intelligenza per dire quello che vuoi, sicuramente, ma avere sempre le sentenze e questa voglia di giudicare gli altri tutti i momenti, dall’alto di che cosa? Beh, penso che avere un po’ di umiltà sarebbe importante. Io ho dato una chance importante a Fabrizio».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *