Il nuovo glossario della Ue vieta le parole ‘maschio’ e ‘femmina’. FdI: «Siamo al delirio»

mercoledì 17 Marzo 19:33 - di Alessandra Danieli

Addio alle parole ‘maschi’ e ‘femmine‘. Bandite. Non è abbastanza politicamente corretto. È un pericoloso richiamo ai suprematisti bianchi. O alla società patriarcale. D’ora in poi si dovrà dire ‘sesso assegnato alla nascita’. Guai a utilizzare l’antiquato ‘sesso bilogico’. E ‘cambio di sesso’? Neanche a parlarne. Da ora in poi si dovrà dire ‘transizione di genere’.

Vietato dire maschio e femmina. Lo ha deciso la Ue

Sono alcune delle regole ferree del nuovo glossario europeo. Per la comunicazione interna agli uffici di Bruxelles. Il vocabolario politicamente corretto destinato a funzionari e politici. In ossequio all’universo Lgbt. Molto suscettibile. La burocrazia di Bruxelles non ama la biologia. Meglio un linguaggio più ‘inclusivo’.

Vietato assolutamente parlare di gay, omosessuali, lesbiche. Guai a dire anche ‘matrimonio gay’. Il nuovo vocabolario della Ue prescrive “matrimonio egualitario”. Da oggi vietata anche la formula ‘diritti dei gay e degli omosessuali’. Bisogna usare il termine ‘trattamento equo, paritario’.

FdI: è l’ultima follai del politicamente corretto

«È l’ultima follia europea». Così Giovanni Donzelli che in un video postato su Facebook commenta incredulo la ‘rivoluzione semantica targata Ue. E ironizza sul nuovo glossario della burocrazia europea. «Pazzesco! Vi rendete conto? Il nuovo vocabolario  abolisce madre e padre. Alla fine ci sono riusciti. Si dovrà dire genericamente genitori. Vorrete mica offendere qualcuno? Addio anche alle parole maschio e femmina», incalza di parlamentare di Fratelli d’Italia. «Il nuovo glossario della comunicazione interna di Bruxelles è il segno del delirio del politicamente corretto. Non fanno nulla per le discriminazioni. Solo in questo modo si puliscono la coscienza».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )