Il festival inizia con la sensualità di Matilda De Angelis. Amadeus inaugura l’area vip di “Casa Sanremo”

martedì 2 Marzo 13:17 - di Redazione

Inizia stasera, tra polemiche e sensualità, il festival di Sanremo con Matilda De Angelis nel ruolo di co-conduttrice insieme con Amadeus che animerà l’esibizione in gara di 13 Big e 4 Giovani (la metà dei concorrenti di entrambe le categorie). Ma ad aprire lo show dovrebbe essere Diodato con ‘Fai Rumore‘, il brano con cui ha vinto il festival 2020, diventato poi una sorta di inno del ‘movimento dei balconi’ durante il primo lockdown. Sul palco nella prima serata salirà anche un altro personaggio simbolo di quel periodo, l’infermiera Alessia Bonari, la cui foto con il volto segnato dalla mascherina ha fatto il giro del mondo. Sempre martedì si esibirà anche Loredana Bertè.

Chi è Matilda De Angelis

Matilda De Angelis è l’astro nascente del cinema italiano, dal grande successo de ‘L’incredibile storia dell’Isola delle Rose‘ di Sidney Sibilia, alla serie tv di Netflix ‘The Undoing‘, con Nicole Kidman e Hugh Grant, nell’attesa di recitare in ‘Di là del fiume e tra gli alberi‘, la trasposizione sullo schermo, firmata da Paula Ortiz, dell’omonimo romanzo di Ernest Hemingway. Venticinque anni, bolognese, Matilda De Angelis aveva esordito nel cinema iin “Veloce come il vento” – film del 2016 diretto da Matteo Rovere – dove aveva prestato il volto alla pilota del campionato italiano GT Giulia de Martino, accanto a Stefano Accorsi, ruolo che le era valso la candidatura ai David di Donatello.

Apre anche “Casa Sanremo”, l’area dell’ospitalità

Ieri, con un taglio del nastro dedicato alle maestranze dello spettacolo e una diretta streaming dallo studio televisivo allestito nella Lounge è stata inaugurata  la XIV edizione di Casa Sanremo, trasmessa in streaming. Amadeus ha aperto gli interventi moderati da Vincenzo Russolillo, presidente Consorzio Gruppo Eventi, ideatore e produttore di Casa Sanremo.

Dopo l’intervento di Amadeus, Russolillo ha accolto gli ospiti che lo hanno accompagnato nella presentazione di questa “nuova” Casa Sanremo, trasformata in uno studio televisivo in cui si alterneranno format storici e novità, in streaming tutti i giorni dalle 9.30 fino alla mezzanotte inoltrata, sul sito www.casasanremo.it, sui social ufficiali della casa del Festival e su altre piattaforme in network. Con lui, l’assessore al Turismo della Regione Liguria Giovanni Berrino, l’assessore al Turismo del Comune di Sanremo Giuseppe Faraldi e il presidente AFI Sergio Cerruti.

Amadeus ha inaugurato il palco della zona vip

«La visita inaspettata del direttore artistico e del conduttore del Festival di Sanremo Amadeus sul nostro palco è stato il modo più straordinario per aprire questa versione insolita di Casa Sanremo – racconta Vincenzo Russolillo –. Ci siamo risvegliati in un’edizione 2021 surreale e anche abbastanza improbabile per alcuni versi. Ci abbiamo creduto dal primo giorno. Abbiamo voluto in modo forte, caparbio, come siamo abituati a esser da 14 anni, portare avanti un progetto trasformandolo nel suo modo di essere. Casa Sanremo ospita tre studi televisivi, con un palinsesto all’altezza del racconto di questo festival e con tanti appuntamenti importanti che ci vedranno ricordati in questa edizione per la positività. È un Festival che deve essere ricordato come il momento della ripartenza, dando l’opportunità a tutti i protagonisti del mondo dello spettacolo di parlarsi e confrontarsi tra loro in una vetrina importante qual è il Festival di Sanremo; e dando opportunità alle maestranze di lavorare nello spazio di Casa Sanremo».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica