Federica Angeli showgirl… la giornalista grida al sessismo e stavolta ce l’ha con uno del Pd

mercoledì 10 Marzo 18:27 - di Riccardo Angelini
Federica Angeli

Federica Angeli, giornalista di Repubblica nota per la sua inchiesta contro la mafia romana, si è risentita perché il consigliere comunale del Pd Antongiulio Pelonzi le ha dato della “showgirl”. Subito è scattata l’accusa di sessismo. Alla faccia delle showgirl che magari svolgono quella professione senza sentirsi sminuite. Ed è arrivata la solidarietà della sindaca Virginia Raggi, che ha nominato la Angeli delegata per le periferie.

“Il consigliere comunale Pelonzi del Pd in commissione Urbanistica mi ha appena dato della showgirl” ha scritto la  Angeli infuriata su Twitter. “Se avesse denunciato e fatto metà delle cose che ho fatto io, Roma sarebbe diversa. Dal Pd è tutto, credo stiano avviandosi oltre il fondo. Sessista e maleducato, complimenti Pelonzi”.

“Le ho dato della showgirl ma se fosse stata un uomo le avrei dato dello showman. Sono quindi allibito dalle accuse di sessismo che mi vengono rivolte” spiega a RomaToday il consigliere Pelonzi. “A mio giudizio è stata presa da Raggi più che per le capacità tecniche e di settore per questioni di immagine, e per immagine intendo dire per il suo noto e stimato curriculum di giornalista, per la campagna elettorale, perché i risultati del suo lavoro da delegata stentano ad arrivare. Semplicemente questo. Non c’è traccia di sessismo”. 

Difficile dare torto a Pelonzi quando sottolinea gli scarsi risultati per le periferie che sono arrivate dalla nomina di Federica Angeli. Una critica politica dunque più che sessista. Ma è ancora lecito rivolgere un appunto di questo tipo mentre dilaga la “cultura della lagna”?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *