Covid: “Ti accompagno io”. Taxi gratis a Roma per gli over 80 verso i centri vaccinazioni

martedì 9 Marzo 13:32 - di Angelica Orlandi
Taxi gratis

“Ti accompagno io” a vaccinarti se non c’è nessuno che può farlo. Un’ iniziativa lodevole per chi ha 80 anni e più. Ne sono promotori la Fondazione ANIA con la collaborazione della Cooperativa Radiotaxi 3570, Associazione Indagini3 e Fondazione UniVerde: nessun costo per gli utenti. Una corsa gratis in taxi per tutti gli ultraottantenni soli che devono raggiungere i centri di vaccinazione Covid-19. È l’opportunità che dal 10 marzo viene offerta ai residenti del comune di Roma.

Covid, over 80: come aderire all’iniziativa

Aderire all’iniziativa è semplice. Le persone che hanno più di 80 anni e non possono contare su nessuno che le accompagni non dovranno far altro che telefonare al numero 06 3570 e richiedere un taxi. Facendo presente di essere un ultraottantenne solo, che deve raggiungere un centro di vaccinazione Covid-19. Una volta saliti sulla vettura, basterà mostrare il certificato di prenotazione del vaccino: con l’indicazione del centro da raggiungere e un documento che dimostri la propria età. Il cliente non dovrà corrispondere nessuna cifra all’autista e potrà usufruire dello stesso servizio anche al ritorno.

Un doppio intento

La Cooperativa Radiotaxi 3570 ha messo a disposizione i suoi 3.700 taxi nella Capitale, anche in vista di una  duplice valenza: oltre al risvolto sociale, un importante supporto economico ad una categoria, quella dei tassisti, che ha subito pesanti perdite a causa delle limitazioni alla mobilità e alla circolazione. Grazie al supporto del Comune di Roma – una volta tanto per una buona causa- e dei partners l’intento è coinvolgere il più ampio numero di cittadini romani over 80.

(Per sapere come aderire al progetto “Ti accompagno io” e per avere tutte le informazioni sulle modalità di utilizzo del servizio taxi gratuito: telefonare ai numeri 06-3570 o al servizio informativo di Roma Capitale 06 06 06. Oppure consultare il sito internet della Fondazione ANIA (www.fondazioneania.it); o i siti internet dei partner dell’iniziativa www.3570.it, www.indagini3.it, www.fondazioneuniverde.it.).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica