Covid, tasso di positività all’8,1%. Lopalco: la quarta ondata non ci sarà. In Gran Bretagna solo 17 morti

lunedì 22 Marzo 18:41 - di Redazione

Sono 13.846 i nuovi casi di covid 19 riscontrati oggi in Italia dopo aver analizzato 169.196 tamponi (100mila meno di ieri). Con l’indice di positività che sale all’8,18%. Nelle ultime 24 ore si registrano altri 386 morti, che portano il totale delle vittime a 105.328 da inizio pandemia. Continuano a salire i ricoveri in terapia intensiva, dove ci sono adesso 3.510 persone (+62 da ieri). I guariti in totale sono 2.732.482 (+32.720), gli attualmente positivi 563.067 (-8.605).

Lopalco: non ci sarà quarta ondata

La situazione è dunque ancora molto seria.  Ma “in estate la terza ondata” di Covid “sarà esaurita”. Così l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco. Il quale ritiene che nel frattempo saranno arrivati i vaccini in quantità sufficiente per coprire tutte le categorie di rischio. “Questo fa ben sperare che non assisteremo ad ulteriori ondate pandemiche”.

L’Oms: vaccino AstraZeneca sicuro ed efficace

Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra, commenta intanto i nuovi dati sul vaccino AstraZeneca.  Sono – dice – “un’ulteriore prova che il vaccino Oxford-AstraZeneca contro Covid-19 è sicuro ed efficace”. I dati sono relativi al trial di fase 3 sul vaccino AstraZeneca negli Usa.  E “non sono stati segnalati problemi di sicurezza”. L’Oms – ha aggiunto Ghebreyesus –  “sta continuando a lavorare giorno e notte per trovare le soluzioni per aumentare la produzione e l’equa distribuzione dei vaccini Covid”.

La Gran Bretagna fuori dal tunnel: solo 17 morti

L’uso massiccio del vaccino AstraZeneca in Gran Bretagna ha consentito agli inglesi di superare la fase più critica. Le autorità sanitarie britanniche hanno registrato solo 17 nuovi decessi da coronavirus, il dato più basso dal 28 settembre scorso, quando vennero registrati 13 decessi. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 367.006 prime dosi del vaccino anti covid e 52.612 seconde dosi, dopo il record (per il terzo giorno consecutivo) registrato sabato, con 844.285 dosi somministrate. In tutto, dall’inizio della campagna di vaccinazioni, sono state somministrate 27.997.976 prime dosi, mentre 2.281.384 persone sono state immunizzate anche con la seconda dose del vaccino.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )