Roma, paura alla Stazione Tiburtina: un uomo di 55 anni aggredito e ferito con un tondino in ferro

martedì 23 Febbraio 14:18 - di Sara Gentile
tiburtina

Aggredito e ferito davanti alla stazione Tiburtina a Roma. Un uomo senza fissa dimora, di 55 anni, è stato portato al Policlinico Umberto I in codice rosso, ma non è in pericolo di vita. L’uomo si trovava davanti la autostazione Tibus e camminava barcollando. Aveva una ferita alla spalla sinistra e il sangue continuava a sgorgare copiosamente.

Ferito alla stazione Tiburtina

Come riportano i giornali locali, a notarlo all’altezza di largo Guido Mazzoni è stato una guardia giurata. Subito sono stati allertati i carabinieri e il 118. Poi la corsa in ospedale. La vittima ha raccontato ai militari di aver subito un’aggressione da parte di un altro clochard che lo avrebbe colpito con un tondino in ferro, uno di quelli usati dai carpentieri.

 Al Pigneto aggredita studentessa americana

Roma sempre più pericolosa. Un’altra grave aggressione è avvenuta al Pigneto. Una studentessa americana di 28 anni stava camminando tra le vie del quartiere

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica