Mascherine, Meloni: «Sconcertante Benotti. Da chi è partita la soffiata da Palazzo Chigi?

mercoledì 24 Febbraio 18:59 - di Eugenio Battisti

Nuove ombre sul governo Conte e sulla allegra gestione della pandemia. E sul super-commissario all’emergenza Domenico Arcuri. Del quale Fratelli d’Italia chiede le dimissioni da settimane.

Meloni su Benotti: Palazzo Chigi sapeva

In un post Giorgia Meloni denuncia la gravità delle dichiarazioni dell’uomo delle mascherine, Mario Benotti. Presidente del Consorzio Optel, Che nel  corso della trasmissione Quarta Repubblica rivela di essere stato messo a conoscenza da Arcuri attraverso Palazzo Chigi di un’inchiesta giudiziaria sull’affaire mascherine.

Nuove ombre sull’emergenza. Inaccettabile

“Assurdo! Benotti, collaboratore di alcuni esponenti del Pd, racconta che Arcuri gli avrebbe confessato di essere stato segretamente informato a Palazzo Chigi di un’indagine a suo carico”, scrive su Facebook la leader di Fratelli d’Italia. “Rivelazioni inquietanti che gettano ulteriori ombre sulla gestione dell’emergenza. Tutto questo è inaccettabile“.

Le parole di Benotti, giornalista in aspettativa Rai, davanti a un incredulo Nicola Porro non lasciano dubbi. L’imprenditore, collaboratore di ben tre ministri del Pd, racconta il suo rapporto stretto con Arcuri. Testimoniato da una fitta rete di messaggi su whatsapp. E riferisce di un incontro, in un bar del quartiere Prati, con Bonaretti. Il dottor Bonaretti, che conoscevo – dice Benotti – ‘perché era stato mio capo di Gabinetto al ministero. Oggi consigliere della Corte dei Conti e collaboratore del commissario all’emergenza covid.

Le parole choc a ‘Quarta Repubblica’

Benotti racconta di aver ricevuto una telefonata da Bonaretti per un incontro ‘segreto’. Al quale si presenta anche Arcuri. Nel colloquio, l’uomo delle mascherine, viene informato di un’inchiesta in corso. Parole che Fratelli d’Italia non intende far passare sotto silenzio. “Mi viene detto – racconta in trasmissione Benotti – che a Palazzo Chigi sapevano di un’indagine. Forse dei servizi.  E quindi mi pregano di interrompere qualsiasi comunicazione con Arcuri. E così faccio“.

FdI: dove sono finiti i soldi spesi dal governo?

Un episodio inaudito. “Palazzo Chigi – chiede la Meloni – sapeva di un’inchiesta sulle mascherine. Chi ne era a conoscenza? L’allora presidente del Consiglio Conte? O il ministro Speranza?”. Un indagato sapeva di essere indagato.

“È una vicenda oscura che i cittadini devono conoscere – sottolinea la leader di Fratelli d’Italia – dove sono finiti i soldi spesi dal governo in piena pandemia?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica