Sondaggio, un italiano su due vuole le elezioni. Grillini e dem terrorizzati dalle urne

venerdì 22 Gennaio 19:08 - di Redazione
sondaggio

Italia divisa esattamente a metà sul futuro del governo. È quanto emerge da un sondaggio Emg-Different per Adnkronos. Alla domanda «secondo lei meglio proseguire con il governo Conte o meglio andare subito alle urne?», il 49 per cento degli intervistati si dice favorevole alle elezioni. La stessa percentuale di chi ritiene giusto che il governo vada avanti (mentre il 2 per cento non risponde). La risposta, naturalmente, è diversificata in base all’orientamento politico degli intervistati. Tra chi chiede le elezioni anticipate, infatti, il 70 per cento elettori della Lega, ben l’89 di Fratelli d’Italia, mentre tra quelli del Pd e del M5S rispondono in maniera affermativa rispettivamente solo il 4 e il 6 per cento.

Tra gli elettori di FdI il “sì” arriva all’89%

A parti invertite, tra chi ritiene che il governo debba andare avanti, il 94 percento di elettori dem, il 92 di grillini, il 28 per cento di leghisti e appena il 9 per cento di FdI. Il sondaggio è sorprendente perché mostra lo spaccato di un’Italia che sembra introvabile a guardare i talk-show o a leggere i giornali. A dar retta infatti a conduttori, opinionisti e ospiti vari, chiedere nuove elezioni equivale come bestemmiare in chiesa. In realtà, è un’opzione politica come tante e che ha dalla sua anche il favore della metà degli italiani.

Un sondaggio che non si può ignorare

Si tratta di un’indicazione su cui non è prudente chiudere gli occhi in nome di un formalismo costituzionale che rischia di apparire molto peloso. La crisi politica è incagliata. L’ostinazione di Conte a non mollare la presa comincia a diventare un capriccio personale che trova sostegno solo fuori dal Parlamento. Può piacere alla redazione del Fatto Quotidiano, ma il pensiero di Marco Travaglio, così come quello di Andrea Scansi o di Lilly Gruber non è quello di tutti gli italiani. Il sondaggio (che non è il Vangelo) sta lì a confermarlo. Si tratterebbe di fare la scelta più rispondente all’interesse generale. Mai come era, l’esatto contrario di quel che conviene a Pd e grillini.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )