Sit in dei Giovani di FdI davanti a Palazzo Chigi: “Scollatevi dalle poltrone, fateci votare” (video)

giovedì 14 Gennaio 18:29 - di Penelope Corrado
giovani Fratelli d'Italia

“Questo governo non ha fatto nulla per gli italiani. Non ha fatto nulla per le giovani generazioni, le scuole sono nel caos e le università sono ancora chiuse. Soltanto l’1% dei fondi del Recovery Fund è stato destinato ai giovani. Chiediamo al presidente della Repubblica di sciogliere immediatamente le Camere e di mandarci al voto. Lo faccia per dare all’Italia un esecutivo forte che possa dare risposte concrete agli italiani”. Così Fabio Roscani, presidente di Gioventù nazionale. Il movimento dei giovani di Fratelli d’Italia stamattina ha manifestato davanti a Palazzo Chigi per chiedere le dimissioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

 

“Mattarella sciolga le Camere e ci mandi a votare”

“Oggi – si legge nel post sulla pagina Fb di Roscani – abbiamo dato voce a migliaia di italiani stufi di assistere alle sceneggiate di questa maggioranza. L’Italia non è la casa del Grande Fratello, fate le valigie. A casa, subito”.  I ragazzi di Fratelli d’Italia hanno regalato, idealmente, un solvente scollatutto al presidente del consiglio Conte, al partito democratico e al Movimento 5 stelle per permettergli di dissolvere la colla di altissima qualità con la quale si sono attaccati le poltrone.

La protesta dei giovani di Fratelli d’Italia

“Riteniamo sia vergognoso -ha aggiunto il leader dei giovani di Fratelli d’Italia – che l’Italia sia ancora governata da un’estrema minoranza che continua ad usurpare gli scranni del governo. Chiediamo al Presidente della Repubblica di sciogliere le Camere e di darci, finalmente, la possibilità di andare al voto. Mandiamo a casa questo governo che non ha fatto nulla per l’Italia, in particolare per le nuove generazioni destinando soltanto 1% del Recovery Fund alle politiche giovanili, non è accettabile avere ancora la scuola nel caos e le università chiuse, vogliamo rispetto per il nostro futuro. Chiediamo di tornare subito al votare per darci la possibilità, dal giorno dopo, di difendere l’Italia”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )