Il deputato M5S la spara grossa: «Voi non avete la minima idea di cosa significa alzarsi alle 6 di mattina» (video)

mercoledì 20 Gennaio 20:50 - di Renato Fratello
deputato M5S

Bagarre alla Camera durante la discussione sul nuovo scostamento di Bilancio. I deputati del centrodestra sono insorti dopo le parole del deputato M5S Leonardo Donno. «C’è chi parla continuamente di partite Iva – dice Donno – utilizzando slogan e facendo propaganda becera sui social e in tv. Soffiando sulla rabbia e le preoccupazioni di chi ha investito tutto sulla propria attività». E poi l’attacco a gamba tesa al centrodestra: «Ai leader di partito dell’opposizione che parlano di partite Iva… dico basta propaganda, basta propaganda…». Dai banchi dell’opposizione si alzano le proteste.

Il centrodestra contro il deputato M5S

C’è chi urla “buffone, buffone”. Ed è a questo punto che Donno dice: «Colleghi, voi non avete la minima idea di cosa vuol dire alzarsi alle 6 della mattina…». Scoppia la bagarre in aula. Il presidente Fico cerca di riportare la calma e invita Donno a continuare con il suo intervento. Lui riprende la parola e ribadisce il concetto espresso pochi minuti prima. Scoppia nuovamente il putiferio. Fico è costretto a sospendere la seduta per cinque minuti. Alla ripresa della seduta il pentastellato si scusa, affermando di non voler offendere nessuno, «men che meno i colleghi dell’opposizione». (GUARDA VIDEO)

Scostamento di bilancio approvato alla Camera

La Camera ha poi votato lo scostamento in Bilancio chiesto dal governo con 523 sì, tre voti contrari e due astenuti. Il centrodestra in una nota congiunta al termine del vertice di oggi ha spiegato il motivo del sì. «Nonostante le forzature del governo e le continue scorrettezze, nonostante una pretesa autosufficienza che non esiste, il centrodestra non intende privare le famiglie e le aziende italiane degli aiuti necessari in un momento così drammatico: per questa ragione, come annunciato, voterà compatto lo scostamento di bilancio». Anche il Senato nel tardo pomeriggio ha approvato la risoluzione di maggioranza sullo scostamento di Bilancio con 291 sì, nessun voto contrario e un astenuto.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica