I giornalisti chiedono a Barbara Lezzi: “Vuole fare fuori Conte?”. E la senatrice M5s cade (video)

giovedì 28 Gennaio 11:51 - di Giovanni Pasero
Barbara Lezzi

Davanti a Palazzo Madama i giornalisti la incalzano per chiederle aggiornamenti sulla crisi di governo. Barbara Lezzi con lo zainetto in spalla cammina a passo spedito e guarda a terra. Taglia corto e accelera la camminata per evitare le domande scomode. Arrivata all’altezza di San Luigi de’ Francesi, la domanda fatidica. “Ora vogliono far fuori Conte?”, le chiede un reporter. L’ex ministro per il Sud non fa in tempo a rispondere, inciampa in una buca e carambola a terra.

Tanti siti si sono scatenati sulla metafora tra la caduta della senatrice pugliese e quella del governo. Altri giornali si sono avventurati in letture freudiane. La caduta davanti alla domanda ha creato un corto circuito ideale. In realtà, la fumantina esponente M5s, famosa per le sue sceneggiate in Senato, in tv e anche alla Regione Puglia contro il governatore Emiliano, dovrebbe arrabbiarsi con qualche collega M5s.

Barbara Lezzi nella buca, dovrebbe prendersela con la Raggi

In particolare con la grilllina che amministra Roma, Virginia Raggi. La manutenzione della strada, anche dalle parti del Senato, è davvero disastrosa. E che proprio un esponente M5s ne faccia le spese è una metafora calzante e ironicamente iconica. Non è la prima volta che qualche esponente politico cade in fallo in modo plateale, per le strade del centro di Roma.

Il caso della grilliua che ha fatto causa alla Raggi

Paola Giannone, militante del Movimento 5 stelle e aspirante assessore ai Lavori pubblici ai tempi dell’elezione di Virginia Raggi a sindaco di Roma, ha fatto adirittura causa al Comune di Roma. La Giannone, che era stata tra gli assessori in pectore al Comune di Roma. è caduta in una delle buche di Roma, che si è aperta nell’atrio della scuola di via Fabiola sulla Gianicolense. “La donna ne è uscita con una frattura nasale e varie ferite. Dunque ha deciso di citare il Comune per danni. “Ironia della sorte l’attivista che voleva fare l’assessore è cascata nella buca. Il danno si aggira sui 40 mila euro”, aveva dichiarato la diretta interessata. Alla fine se l’è cavata con un risarcimento di mille euro. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica