Covid, a Varese il primo caso di variante brasiliana in Italia: “Paziente ricoverato per accertamenti”

lunedì 25 Gennaio 18:42 - di Agnese Russo
variante brasiliana italia

,La variante brasiliana del Covid è ufficialmente arrivata in Italia: il primo caso ad oggi è stato osservato a Varese in un uomo rientrato dal Brasile nei giorni scorsi, via Madrid, e atterrato all’aeroporto di Malpensa. A darne comunicazione è stata la locale Ats, l’Agenzia tutela Salute, spiegando che il caso “è il corso di valutazione all’ospedale di Varese”.

La variante brasiliana arriva in Italia

Il paziente era risultato positivo al tampone disposto dalla stessa Ats secondo le norme anti Covid. È “in buone condizioni di salute”, ma “precauzionalmente”, ha fatto sapere l’Ats, le autorità sanitarie hanno disposto il “ricovero per accertamenti nel reparto di Malattie infettive diretto da Paolo Grossi, dopo che l’identificazione della variante nel Laboratorio di microbiologia diretto da Fabrizio Maggi”. Anche i familiari dell’uomo sono in sorveglianza, con tutti gli accertamenti del caso già avviati.

L’Ats: “Adottati tutti i protocolli del caso”

L’Ats Insubria ha aggiunto che si sta “monitorando la situazione in raccordo con la direzione Welfare della Regione Lombardia e l’Istituto superiore di sanità“. Inoltre, ha evidenziato che le autorità hanno “adottato tutte le misure di sanità pubblica previste dai vigenti protocolli sanitari per il controllo della diffusione della variante brasiliana sul nostro territorio e, ad oggi, la situazione non dà motivo di allarme“.

Il sindaco: “C’è preoccupazione, attendiamo notizie”

Il caso desta “preoccupazione” a Varese. A parlarne è stato il sindaco Pd, Davide Galimberti, spiegando di attendere “come tutti, notizie dalle autorità sanitarie“. “Non abbiamo ancora molti dettagli”, ha aggiunto il primo cittadino, ammettendo che “in questo momento, finché non si hanno certezze, elementi di preoccupazione ci sono“. Prima di parlare più diffusamente della vicenda, però, Galimberti ha detto che “vorrei verificare meglio la portata della cosa e il grado di isolamento del paziente”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )