Cinquantamila interviste e 8 matrimoni: addio a Larry King, leggenda del giornalismo americano (video)

sabato 23 Gennaio 15:09 - di Laura Ferrari
Larry King

Il leggendario giornalista televisivo Larry King è morto. L’ex star della Cnn aveva 87 anni. In un post sul suo account Twitter si legge che King si è spento al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles. Nelle scorse settimane aveva contratto il coronavirus.

All’anagrafe Lawrence Harvey Zeiger

Larry – nome all’anagrafe Lawrence Harvey Zeiger – ha iniziato la sua carriera in radio come speaker su una emittente radiofonica di Miami. Per motivi “fonetici” aveva ufficialmente cambiato il suo cognome in King. Proprio in radio era diventato una celebrità in tutti gli Stati Unii. La sua voce era diventata il marchio di fabbrica del sui “The Larry King Show”. Pioniere della talk radio, la radio fatta con interviste e approfondimenti, era il padrone della fascia oraria notturna. Dal debutto notturno nel 1978 in 28 città americane, in soli 5 anni era diventata la più ascoltata d’America, in addirittura 118 città, da una costa all’altra degli States.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica