“Caos-19”: un libro denuncia sugli omicidi “economici” in un anno di pandemia e di errori

giovedì 14 Gennaio 19:52 - di Redazione

Sarà in libreria, a partire da domani 15 gennaio, il libro di Antonio Gigliotti dal titolo “CAOS-19. Testimonianza di una pandemia economica e fiscale” (pp 392, Euro 15, Rogiosi editori), volume che analizza e scandaglia i drammatici avvenimenti dell’ultimo anno, sia dal punto di vista sociale che economico.

Antonio Gigliotti è un dottore commercialista autore di numerose pubblicazioni in materia fiscale, collabora con diverse testate di carattere nazionale e con rubriche RAI e MEDIASET, promotore di tante “battaglie” per la professione, spesso viene indicato come il portavoce della categoria, come colui che dà voce a centinaia di colleghi (di studi medio/piccoli) e toccano insieme con mano le difficoltà che emergono dalla mala gestione del Fisco nel nostro Paese. Antonio Gigliotti è oggi Segretario Nazionale di PIÙ Partite Iva Unite, movimento politico composto da imprenditori, liberi professionisti, fiscalisti, avvocati, impegnato nello studio di strategie e soluzioni concrete per questo tempo e per il futuro dell’Italia e degli italiani.

Il libro sul Covid

“Le immagini che cristallizzano questo annus horribilis sono quelle di un mondo scientifico in confusione, di medici, anestesisti, infermieri alle prese con tante, troppe persone che affollano gli ospedali, delle bare, delle grandi potenze mondiali impegnate nella corsa al vaccino come panacea assoluta, dei commercialisti alle prese con decreti assurdi, di liberi professionisti in sofferenza e imprese, divise tra chi prova a resistere, chi ha dichiarato fallimento e chi non ha retto alla vergogna del fallimento”, è scritto nella sintesi di presentazione del volume. “Un’Italia che non è più democratica e neanche più fondata sul lavoro, schiacciato da uno tsunami di licenziamenti, che ha travolto tutti i settori produttivi. E un Governo che non tutela più nessuno e che, al tempo stesso, diventa una seria minaccia per le partite iva, su cui cerca di far ricadere il peso economico di una nazione piegata su se stessa”, è la conclusione amara dell’autore.

CAOS-19 offre una testimonianza di questo tempo, attraverso una puntuale disamina, fatta quotidianamente da Antonio Gigliotti sui suoi social e nei format tv in cui è stato ospitato, dei decreti e degli annunci di azioni folli “urlate” agli italiani dai titoli dei giornali, soprattutto, ma non solo, economici; e attraverso una raccolta di lettere, che l’autore ha ricevuto, in pieno lockdown, non solo dai suoi colleghi commercialisti ma anche da commercianti, insegnanti, studenti, infermieri, medici, anestesisti, restituendo alla memoria l’umore dell’umanità.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )