Sondaggio Index, Meloni sorpassa Conte e passa al primo posto nella fiducia tra i leader italiani

sabato 12 Dicembre 14:11 - di Giorgia Castelli
sondaggio

Giorgia Meloni scavalca Giuseppe Conte ed è incoronata principale leader politico in Italia. A rilevarlo il recente sondaggio Index Research sulla fiducia nei principali rappresentati dei partiti del nostro Paese. Nella puntata di Piazza pulita su La7 è emerso che il presidente di Fratelli d’Italia ha superato Giuseppe Conte e si è posizionata così al primo posto. Secondo quanto riportato dall’istituto demoscopico, la leader di FdI è rimasta stabile al 38% dal 26 novembre; il 15 ottobre poteva godere del 35%. Il premier ha perso un 2% tondo nei consensi ed  è sceso al 36%. Gli italiani quindi  si mostrano sempre più insofferenti nei confronti del premier. Il 15 ottobre registrava un 44%, il 26 novembre e il 3 dicembre era sceso al 38% e adesso si è collocato secondo con il 36%.

Salvini va al 29%

È cresciuto anche se di poco Matteo Salvini che va al 29%. Il leader della Lega il 15 ottobre e il 26 novembre aveva il 28% di fiducia. Dietro Salvini, al quarto posto con il 26% dei consensi, troviamo Nicola Zingaretti. Dal 15 ottobre al 3 dicembre il segretario del Partito democratico godeva del 27%. Al quinto posto c’è  Silvio Berlusconi, alla guida di Forza Italia, con un 20% pieno. Nelle posizioni via via più basse si sono collocati Carlo Calenda, leader di Azione, e Luigi Di Maio, ex capo politico del M5s. Entrambi si sono attestati al 17%.  Calenda  il 15 ottobre e il 26 novembre aveva ottenuto il 18%. Mentre Di Maio  il 15 ottobre e il 26 novembre vantava un 18%. Ancora più in fondo c’è il leader di Italia Viva Matteo Renzi che non è andato oltre il 13% di fiducia.

Sondaggio e fiducia nel governo

Oltre alla crescente fiducia nei confronti di Giorgia Meloni, nella trasmissione condotta da Corrado Formigli si è parlato anche della situazione relativa alla fiducia nei confronti del governo: dall’ultimo sondaggio di Index Research emerge che gli italiani non guardano di buon occhio questo esecutivo. I giallorossi infatti sono crollati al 32%, perdendo ben 3 punti percentuali. La situazione invece era diversa nei mesi scorsi: a ottobre registravano il 39%, ma a novembre erano già scesi al 35%. (GUARDA VIDEO Piazza Pulita)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )