Haters scatenati contro Rudy Giuliani positivo al Covid: “Feccia”, “Nazista”, “Immondo”, “Evvaiii”

lunedì 7 Dicembre 18:02 - di Gigliola Bardi
rudu giuliani positivo

Haters scatenati sui social contro Rudy Giuliani, dopo che è risultato positivo al Covid. L’annuncio del contagio del 76enne avvocato di Donald Trump ed ex sindaco di New York è stato dato direttamente dal presidente Usa, con un tweet che in meno di 20 ore ha avuto più di 70mila interazioni tra retweet e citazioni, oltre a più di 305mila like. E ha fatto registrare uno straordinario attivismo di sciacalli e odiatori, che anche in Italia non sono mancati.

Il tweet di Trump: Rudy Giuliani positivo al Covid

“Rudy Giuliani, di gran lunga il miglior sindaco nella storia di New York e che lavora senza sosta per denunciare le elezioni più corrotte (di gran lunga) nella storia degli Usa, è risultato positivo al virus cinese. Rimettiti presto Rudy, andremo avanti!”, ha scritto Trump. Negli Usa i commenti hanno spaziato dalle accuse di razzismo agli attacchi personali tanto a Trump, quanto a Giuliani, finito nel mirino anche per la sua resistenza a usare la mascherina nei numerosi giri di queste settimane legati alla battaglia sull’esito delle presidenziali.

Haters scatenati anche in Italia

In Italia, dove l’hashtag #RudyGiuliani è balzato tra quelli di tendenza, si sono concentrati principalmente sull’ex sindaco di New York e avvocato di Trump, tra ironie feroci, insulti e compiacimento. “Io pensavo che uno così lo schifasse pure il coronavirus, invece…”, ha cinguettato Annarachele; “Questo essere immondo ha passato gli ultimi 5 giorni a girare per gli Usa su ordine del suo altrettanto immondo padrone. Ora si è beccato il coviddi. EVVAAAAAIII!“, ha scritto una utente che per nome ha scelto Enricaforpeace; “Quando si è ammalato Berlusconi sono riuscito a provare un senso di pietà, e garantisco che non era scontato, ma per questa feccia immonda di nazisti negazionisti nessuna pietà“, ci ha tenuto a far sapere Renato Maiaron. 

Capezzone: “Miseria umana e morale”

E più o meno questo è il tenore di moltissimi commenti alla notizia, che comunque hanno fatto registrare anche numerose prese di distanza da questo tipo di atteggiamento, sintetizzate da un tweet di Daniele Capezzone. “Le offese, le cattiverie gratuite, le dimostrazioni di miseria umana e morale contro Rudy Giuliani, in queste ore, da parte non solo dei soliti scappati di casa ma pure di certi “vipponi”, li qualifica per il passato, il presente e il futuro”, ha scritto il giornalista sul suo account.

Giuliani: “Mi curano e mi sento bene”

Ma anche lo stesso Giuliani, sempre via Twitter, ha fatto sentire la sua voce, rassicurando sulle sue condizioni e ringraziando per le preghiere e gli auguri ricevuti. ”Grazie a tutti i miei amici e ai miei seguaci per tutte le preghiere e i gentili auguri. Mi stanno curando e mi sento bene. Sto guarendo velocemente e sto seguendo tutto”, ha scritto dal Georgetown University Medical Center di Washington dove è ricoverato.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica