Giorgia Meloni querela Saviano: “Sciacallaggio disgustoso. Non sono disposta a tollerare” (video)

venerdì 4 Dicembre 16:39 - di Adriana De Conto
Meloni querela Saviano

Giorgia Meloni querela Roberto Saviano. La leader di FdI ha accusato lo scrittore di “sciacallaggio disgustoso” e per questo ha deciso di adire le vie legali. Le parole miserabili uscite dall’autore di “Gomorra” durante  “Piazza pulita” su La7 non sono ricevibili, sono indegne. “Non sono disposta a tollerare oltre, ho già dato mandato per procedere legalmente”, ha detto e scritto  la Meloni dopo essere stata pesantemente insultata insieme a Matteo Salvini nel corso della trasmissione condotta su La7 da Corrado Formigli. “Bastardi” li aveva appellati Saviano.

Meloni querela Saviano: “Normale consentirgli di diffamare”

Due paroline anche al conduttore. Il quale era lì mentre si parlava di immigrazione e scorrevano le immagini con il delirio di Saviano a commento.  “Vedendo queste immagini (morti in mare, ndr) vi sarà tornato alla mente tutto il ciarpame dei taxi del mare, delle crociere, tutte quelle parole spese su questa disperazione. Viene solo da dire bastardi i, come avete potuto. Meloni, Salvini: bastardi”. Un intervento raccapricciante. a cui è seguita la replica di Giorgia Meloni : “Sono stufa di assistere a questo disgustoso sciacallaggio da parte di Saviano. Per voi è normale che a questo odiatore seriale sia consentito diffamare (senza contraddittorio) chi non è in studio? Ora basta”.

“E’ normale  che  un conduttore – scrive ancora sulla sua pagina Fb la leader di Fdi – non spenda una mezza parola per prendere le distanze da simili e inaccettabili esternazioni”?

https://twitter.com/i/status/1334838445987008512

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *