Napoli, 8 donne multate per violazione delle norme anti Covid: stavano giocando a tombola

mercoledì 9 Dicembre 17:35 - di Eleonora Guerra
covid tombola

Dev’essere stata una tombola parecchio movimentata quella che, a Napoli, è costata a 8 donne un multa per violazione delle norme anti Covid. La polizia, infatti, le ha raggiunte in casa dopo la segnalazione di schiamazzi da parte di alcuni vicini.

Quella tombola vietata dalle norme anti Covid

L’episodio si è verificato ai Quartieri Spagnoli. Dopo la chiamata dei vicini infastiditi dai rumori, i poliziotti si sono presentati all’uscio dell’abitazione e, una volta entrati, hanno sorpreso le otto donne tra i 43 e i 77 anni, delle quali quattro con precedenti di polizia, intente nella tombola “illegale”. Quindi, gli agenti hanno elevato le sanzioni previste per la violazione delle norme anti Covid.

Si realizza l’auspicio di Speranza

Qualche giorno fa un episodio simile si è verificato a Verona, dove a riunirsi erano stati in 11 per un totale di oltre 5mila euro di multa. Anche in quel caso le forze dell’ordine erano state allertate dai vicini, disturbati dai rumori. Insomma, sembra proprio si stia realizzando l’auspicio del ministro Roberto Speranza di vedere la polizia nelle case degli italiani, grazie al solerte aiuto di vicini spioni pronti a denunciare chiunque per qualunque motivo. Anche per una tombola con due partecipanti di troppo.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )