Video virale su Lotito, Max Giusti chiede scusa ai laziali: “Mi dispiace. Volevo solo far ridere” (video)

lunedì 16 Novembre 14:30 - di Alessandra Danieli

“Se i tifosi si sono sentiti offesi chiedo scusa. Il video ha fatto il giro del mondo. Tutto quello che è social è incontrollato e nasce per far ridere”. Max Giusti chiede scusa per la mascalzonata nei confronti di Lotito. Una imitazione ironica, niente di più.

Max Giusti chiede scusa ai laziali: era un gioco

Mi sono immaginato una domenica di Lotito con il suo aereo. Lui mi ricorda mio padre quando andava in tournée. E’ mio amico, è venuto nelle trasmissioni a fare se stesso con me”, spiega il comico romano. “Non l’ho mai offeso, se i tifosi della Lazio si sono sentiti offesi, io chiedo scusa“.  Così dai microfoni di Radio Incontro Olympia su divertente video diventato virale in cui imita il presidente della Lazio. Una clip che molti laziali hanno criticato. Soprattutto per il riferimento alla questione dei tamponi, su cui c’è un’indagine della Procura di Avellino.

“Lotito è mio amico, mi ricorda mio padre”

“Lotito è uno dei pochi personaggi – prosegue Giusti – che fai e che può tenere testa a chiunque. Ha una parlata molto veloce, ti risponde sempre. Mi ci sono affezionato. Però se qualcuno si sente ferito ci rimango male. Aggiungo di non esser mai stato un anti laziale“.

Nel filmato postato su Instagram, che ha conquistato il web, Giusti si è stato ispirato dall’acquisto da parte di Lotito dell’aeroplano ufficiale della Lazio. Che sarà utilizzato per le trasferte della squadra biancoceleste. «Era di una vecchia signora che non lo usava mai, è 20 anni che stava in garage», è una delle tante battute di Giusti nei panni di Lotito.  Si vede il comico ai comandi del Boeing  della compagnia aerea bulgara Tayaran Jet. Immancabili i riferimenti alla polemica con Luis Alberto e all’inchiesta sui tamponi della Lazio. “E’ domenica, non c’è il campionato, andiamo ad Avellino a fare i tamponi…“.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica