Salva una studentessa che sta per annegare: il console britannico è il nuovo eroe del web (video)

martedì 17 Novembre 10:49 - di Roberto Mariotti
console britannico

Si chiama Stephen Ellison ed è un console britannico. Il web lo incorona, è lui il nuovo eroe. Le immagini del suo coraggio sono virali sui social e stanno facendo il giro del mondo. Non ci ha pensato due volte a gettarsi in acqua per salvare quella ragazza che galleggiava a malapena e stava per annegare. Un gesto bellissimo, che ha commosso l’opinione pubblica in Cina prima di diventare patrimonio sul web. La studentessa si è salvata grazie a lui. «Sei il nostro mito, sei un grande uomo», si legge sui social. «Hai rischiato la tua vita per aiutare una persona in grande difficoltà». La Gran Bretagna ha un nuovo mito: «Stephen, vogliamo solo abbracciarti».

Il console britannico è ora la persona più amata

«Siamo tutti immensamente orgogliosi del nostro Console Generale a Chongqing, Stephen Ellison, che sabato si è tuffato in un fiume per salvare una studentessa che stava annegando e portarla in salvo», ha scritto su twitter l’ambasciata britannica in Cina. I video delle gesta del console hanno totalizzato oltre 170 milioni di visualizzazioni e raccolto più di 12.000 commenti sul sito di micro blogging cinese Weibo: «Un cavaliere in Gran Bretagna, un eroe in Cina», si legge in un commento.

La visita alla città di Zhongshan 

Il console britannico stava visitando sabato la città di Zhongshan quando ha sentito le urla della gente vicino a un fiume. Ha visto una donna che galleggiava con il volto in acqua, stando a una dichiarazione pubblicata su WeChat dall’ambasciata britannica in Cina. Un video, pubblicato dal quotidiano statale The Paper, mostra il console mentre si toglie le scarpe e si butta in acqua vestito. Raggiunge la donna e la riporta a nuoto con lei a riva. In un’intervista alla Bbc, Ellison ha detto che la studentessa si è ripresa subito dopo e che l’ha invitata anche a mangiare qualcosa insieme.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica