Brunetta esilarante: per 29 volte dice la stessa frase all’inviato di CartaBianca (video)

venerdì 20 Novembre 12:42 - di Giorgia Castelli
Brunetta

Renato Brunetta spiazza Enrico Lucci. Il “duello” è andato in onda a CartaBianca, la trasmissione di Bianca Berlinguer in onda su Rai 3. Si tratta di un servizio di Enrico Lucci. Nella tragedia mondiale del Covid c’è un solo sentimento che riguarda tutti, la paura. Enrico Lucci ha incontrato i politici per conoscere le loro paure. Davanti Montecitorio ha fermato alcuni deputati.

Cosa risponde Brunetta

Lucci ha intercettato Renato Brunetta davanti al Transatlantico e ha tentato di intervistarlo. Il risultato? Guardate voi stessi il video. Lucci chiede cosa volesse dire il forzista circa le paure degli italiani in ambito economico e sanitario, nel bel mezzo della pandemia da coronavirus. Ma nulla da fare. Brunetta non vuole rispondere. Si limita a ripetere in modo ossessivo: «Buon lavoro, ragazzi». Per la precisione, Brunetta riesce a ripeterlo per ben 29 volte. Il tutto registrato sotto le note della tarantella.

Ecco cosa dicono gli altri deputati intervistati

Il video parte con l’intervista a Danilo Toninelli. Domanda di Lucci: Quale paura è uscita?». Risposta: Di portare a casa il virus  e di essere responsabile  del contagio dei miei figli». Altra domanda: «Sei stato tu a fare il bonus biciclette?». Toninelli risponde: «Io ho fatto la legge per mandare  in giro i monopattini…». Incalzato sul fatto che i monopattini si trovino buttati in ogni angolo, Toninelli replica: «Il problema è che ci sono gli str***i e i maleducati che vanno in giro e lo buttano dove capita». Lucci poi intercetta  Gianluca Perilli dei 5S e gli domanda: «Non hai paura che  voi dei 5S finirete divisi tra 5S di destra e 5S di sinistra?». La risposta: «Sono delle dinamiche con cui bisogna fare i conti…». Qui sotto il video che è stato pubblicato sulla pagina Twitter di CartaBianca.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica