Orban scrive alla Meloni: “Lieto che tu sia leader dei conservatori europei. È tempo di combattenti coraggiosi”

giovedì 1 Ottobre 18:20 - di Laura Ferrari
Orban con Meloni

“In questi tempi così inquietanti in cui il mondo si trova ad affrontare gravi crisi economiche, politiche e morali, in Europa ci vuole unità, ragionevolezza e ci vogliono combattenti coraggiosi”. È quanto scrive il leader ungherese Viktor Orban nella lettera di congratulazioni, indirizzata a Giorgia Meloni dopo la nomina a presidente del partito dei Conservatori e riformisti europei.

La lettera del premier ungherese alla Meloni

“Colgo l’occasione di congratularmi per i risultati della coalizione di centrodestra ottenuti alle elezioni regionali italiane. L’Italia – scrive Orban – ha bisogno di un centrodestra solido. Che protegga i nostri amici italiani dall’ondata dell’immigrazione. Che preservi i valori della famiglia tradizionale e della cultura cristiana e che aiuti ad evitare il collasso economico”.

“Sono lieto che, come leader del Partito dei Conservatori e Riformisti Europei, avrà la possibilità di difendere anche in Europa i valori conservatori e cristiani perché all’interno del centrodestra europeo c’è bisogno di unità. Spero che il rispetto e l’amicizia reciproca maturati tra di noi si manterranno in futuro. Le auguro molto successo e buona salute per il Suo lavoro pieno di responsabilità”, conclude il primo ministro ungherese.

Intanto Twitter chiude l’account di Orban

Proprio in queste ore, Twitter ha sospeso l’account ufficiale del governo di Viktor Orban, “senza preavviso né spiegazione” afferma il portavoce del Governo di Budapest Zoltan Kovacs: “A quanto pare siamo in un mondo in cui i giganti della tecnologia mettono a tacere chi ha opinioni differenti. Noi abbiamo preso le misure necessarie e aspettiamo una spiegazione ufficiale da Twitter”, ha aggiunto Kovacs, che è considerato particolarmente vicino al premier Viktor Orban. Il Social network al momento non ha fornito spiegazioni ufficiali della sua decisione. Ma tutto lascia ritenere che si tratti di una reazione agli interventi del premier ungherese, ritenuti politicamente non conformi al pensiero unico della Rete.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • giovanni vuolo 1 Ottobre 2020

    Orban deve spiegarci cosa vuol fare da grande. Un conservatore che appoggia l’attuale governo europeo è una dannosa anomalia.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica