Immigrati senza mascherina ballano per strada a Napoli. «Loro fanno quello che vogliono» ( video)

sabato 10 Ottobre 13:37 - di Giorgia Castelli
immigrati

Immigrati ballano tranquillamente in strada senza rispettare le norme anti-Covid. A Napoli le misure contro il contagio da coronavirus sbandierate dal governatore campano Vincenzo De Luca valgono per tutti tranne che per gli immigrati. Come dimostra un video girato a Porta Nolana venerdì sera e poi diventato virale. Il video riprende alcuni immigrati africani che ballano in strada, senza utilizzare le mascherine e il distanziamento per limitare il rischio contagio.

Immigrati ballano in strada, il video

Il video è stato rilanciato anche dal profilo Twitter Radio Savana, che provocatoriamente scrive: «Africa? No, Napoli (Porta Nolana): clandestini africani amici di De Luca e De Magistris si sollazzano con canti e danze tribali in strada. Distanziamento? Mascherine? Tutto a posto. Mi raccomando non li disturbate, loro possono». Situazione ben diversa da quella che è accaduta a Modena. Dove un’ottantenne  si è vista multare perché si era abbassata la mascherina al bar  per bere un caffè

I commenti al video

Tantissimi i commenti al video postato da Radio Savana. Scrive un utente: «E guai a lamentarsi, che se no sei razzista, fascista, nazista e tante altre cose che finiscono con “ista”…». E un altro aggiunge: «È solo l’inizio. Tra una restrizione e l’altra, loro sbarcano tutti i giorni. Fuori dalla Sicilia, e poi vanno dove gli pare». C’è chi si la prende col governo: «Governo di incapaci e voltagabbana. Presto a casa a lavorare». E ancora un altro: «Io sono contento quando vedo queste immagini, è l’ennesima prova della truffa Covid messa in atto.niente maschere niente distanziamento».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • FLAVIO CHELOTTI 11 Ottobre 2020

    Abbiamo ciò che vogliamo e meritiamo

  • Silvia Toresi 11 Ottobre 2020

    Che schifo!!!!!! Due pesi e due misure!!!!!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica