Giulia De Lellis aggredita a Milano: «È stato terribile, una persona è corsa ad aiutarmi»

sabato 17 Ottobre 11:46 - di Fabio Marinangeli
Giulia De Lellis

Arriva la conferma su Instagram. Ed è lei stessa a darla. Giulia De Lellis è stata aggredita a Milano: «Ma non sono riusciti a farmi male». Ha tenuto nascosta la notizia, il fatto è accaduto due settimane fa. Ma troppe erano le voci che circolavano e l’influencer ha voluto fare chiarezza. «Ho letto un articolo in cui si parlava di una brutta aggressione» alla quale avrebbero assistito persone che invece di aiutarmi erano impegnate a fare foto». Una indiscrezione, questa, che lei smentisce in modo categorico. «Devo precisare invece che l’unica persona presente, carinissima, mi ha immediatamente aiutata e la ringrazio pubblicamente». Quindi non c’era chi scattava foto. «>nche perché penso che gli avrei preso il telefono e glielo avrei spaccato in fronte».

Giulia De Lellis: «Non mi piace condividere cose brutte»

Poi Giulia De Lellis ha continuato: «Non ne ho parlato perché intanto ci sta pensando chi di dovere». In secondo luogo «perché non voglio condividere queste cose terribili. Se dovessi raccontare tutte quelle cose terribili che mi sono successe in questi mesi, sarebbe una cosa inifinita». Non solo. «Penso», ha aggiunto, «che ci siano dei momenti che è giusto viversi nel privato. Non volevo mettervi angoscia. Ma ci tenevo a chiarire alcune cose». E ha ribadito: «Sto benissimo, fortunatamente non sono riusciti a farmi del male».

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica