Terrore a Birmingham: almeno 4 persone accoltellate vicino all’Arcadian Center (video)

domenica 6 settembre 10:43 - di Laura Ferrari

Diverse persone sono state accoltellate nella notte a Birmingham, nella zona centrale della città. La polizia britannica ha detto che ci sono state “un certo numero” di vittime e che si tratta di «un grave episodio». Tuttavia, la gravità delle loro ferite non è stata resa nota. Il primo accoltellamento è avvenuto dopo la mezzanotte e mezza.

La polizia di Birmingham: “Ci sono diversi feriti”

“Poco dopo sono stati segnalati altri accoltellamenti nella zona”, ha aggiunto la polizia. Le aggressioni sono avvenute nell’area di Snow Hill e vicino all’Arcadian Centre di Birmingham. Le due aree distano circa mezzo miglio. È stata inoltre allestita una tenda forense in Irving Street, a pochi passi dall’Arcadian Center.

In un comunicato, la polizia locale ha detto: «Siamo a conoscenza di un numero di feriti, ma al momento non siamo in grado di dire quanti o quanto gravi. Tuttavia, tutti i servizi di emergenza stanno lavorando insieme sulla scena e assicurandosi che coloro che sono feriti ricevano cure mediche. Il lavoro è ancora in corso per stabilire cosa è successo e potrebbe volerci del tempo prima che siamo in grado di confermare qualcosa. In questa fase iniziale non sarebbe appropriato speculare sulle cause dell’incidente».

La polizia delle West Midlands ha affermato di non aver ricevuto segnalazioni di spari, a seguito di commenti sui social media.

Una testimone: “C’è stata una maxi rissa”

Una testimone degli accoltellamenti di Birmingham riferisce di una maxi rissa avvenuta nella zona dei locali. Cara, questo il nome della donna che lavora al club Arcadian Center, ha riferito alla Bbc di aver visto “più persone fare a pugni”. Aveva finito il suo turno e stava bevendo con i colleghi quando ha sentito un “forte scoppio e un bel po’ di trambusto. Ho visto diverse persone che litigavano. C’erano donne, maschi, anziani, giovani, un tale mix di persone, non sembrava reale in quel momento. Lavorando nei club, ho sempre visto un bel po’ di litigi ma mai come stasera”. “La quantità di cose che ho sentito essere successe stasera nell’arco di tre ore – conclude -, con gli accoltellamenti, tamponamenti di auto e molte altre cose è uno shock enorme per me»

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica