L’ex ministro Guidi positivo al Covid: “È un virus democratico, colpisce anche noi disabili”

sabato 12 Settembre 16:15 - di Giovanni Pasero
Guidi

“Sì, sono positivo anche io. Devo dire che il Covid si è dimostrato un virus molto democratico in quanto non discrimina i disabili”. Così, con una battuta, l’ex ministro per la Famiglia Antonio Guidi conferma la sua positività al tampone cui si è sottoposto ieri mattina.

L’ex ministro non ha paura del virus

“Mi ha preso anche a me – spiega – devo ringraziare davvero tutto il personale sanitario per la disponibilità dimostratami. In questi mesi, vista la mia situazione, mi sono sottoposto a controlli frequenti. Fino a questo momento ero risultato negativo a tutti i test, ma stamattina è arrivato l’esito del tampone di ieri: positivo”.

Una notizia che non spaventa l’ex ministro. “Non mi intimorisce affatto, mi curerò. Certo è che bisogna tenere sempre l’attenzione molto alta, perché l’emergenza non è affatto finita. Dove mi curerò? Per come sto è chiaro che vorrei rimanere a casa, ma mi atterrò a quelle che sono le disposizioni. Tra poco verranno a casa mia i medici per verificare la gravità del mio contagio, se lo riterranno opportuno mi trasferiranno allo Spallanzani. Altrimenti mi curerò nella mia abitazione”, conclude Guidi.

Chi è Antonio Guidi

Antonio Guidi, 75 anni, tre figli, è stato medico, neuropsichiatra infantile, dirigente Cgil, ministro per la Famiglia del governo Berlusconi, è stato molto attivo nel mondo della politica, della difesa dei bambini, della disabilità. Guidi da alcuni anni ha aderito convintamete a Fratelli d’Italia. È infatti esponsabile del dipartimento Equità sociale e disabilità di Fdi.

“I disabili particolarmente esposti al virus”

E proprio all’inizio della pandemia, Giorgia Meloni aveva fatto sue le parole di Guidi. “Le persone con disabilità sono tra le più vulnerabili ed esposte al rischio coronavirus. Il Governo non dimentichi i disabili e faccia tutto quello che è necessario per difenderli. FdI c’è e farà come sempre la sua parte”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • sergio la terza 13 Settembre 2020

    FORZA GUIDI C’È LA FAI!

  • Grazia 13 Settembre 2020

    Non so se sono più arrabbiata o schifata dal comportamento dei giornalisti che imperterriti, malgrado i tanti richiami, continuano a pubblicare POSITIVI i soggetti che risultano tali DAI TAMPONI (spesso falsi) e NON MALATI. Anche GUIDI è positivo per TAMPONE NON PER SINTOMI. Questi pseudo giornalisti ci stanno a dimostrare come sono TUTTI SOTTOMESSI e si sono resi disponibili per diffondere e mantenere VIVA QUESTA PAURA… senza una VERA RIVOLUZIONE NON NE USCIREMO..

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica