«Basta! In 10 contro 1». A Milano branco di pusher stranieri pesta a calci e pugni 2 italiani (video)

sabato 26 Settembre 15:48 - di Greta Paolucci
ragazzi italiani aggrediti dal branco di pusher stranieri frame e video dalla pagina Twitter di RadioSavana

A Milano, un branco di pusher stranieri pesta  a calci, pugni e sediate a due ragazzi italiani. Dove non arrivano le mani, di una banda inferocita di spacciatori, arrivano i colpi inferti con violenza da sedie di legno, usate come armi bianche. Non sono chiari i motivi della brutale aggressione avvenuta nel capoluogo lombardo amministrato dal sindaco Sala. Quel che è certo è che la coppia di casa nostra se l’è vista brutta. Per loro, interminabili minuto di pestaggio e attimi di puro terrore, al quale sono riusciti a opporsi solo coprendosi testa e volto con le mani. Le immagini, postate su Twitter dal sito RadioSavana parlano chiaro. E come recita la didascalia al video e sottolineano i commenti al post: la misura è colma…

Milano, branco di pusher stranieri pesta a calci, pugni e sediate due italiani

Eppure, ahinoi, non possiamo escludere con rassicurante certezza, che questa vergognosa vicenda sarà l’ultima. Così come è noto a tutti che non è la prima volta che si verifica un fatto del genere. Di tale evidente, e sconcertante, efferatezza gratuita. Non sappiamo con esattezza cosa abbia scatenato la furia dei pusher stranieri. Forse un richiamo verbale. Magari una battuta di troppo. O assai più banalmente, l’occasione di scatenarsi contro le due vittime ha rappresentato semplicemente l’opportunità per il branco di violento di sfogare rabbia e aggressività contro i due malcapitati passanti. Di sicuro l’agguato scatta dal gruppo.Che, incurante di trovarsi di fronte a una ragazza spaventata e impossibilitata ad opporre alle botte la stessa forza fisica dei suoi assalitori, schiaffeggia in volto la giovane.

La giovane assalita grida terrorizzata: «Basta! In dieci contro uno?»…

A quel punto il ragazzo italiano reagisce e prova a difendere la giovane coprendola con il suo stesso corpo. E subito, due degli stranieri lo placcano. E lo “puniscono”: uno sferrandogli un forte pugno in volto. Il secondo scaraventandogli una sedia in faccia. La giovane grida terrorizzata: «Basta! In dieci contro uno?». Ma niente riesce a placare gli animi. La violenza continua. E il fatto che il video si interrompa mentre la furia ancora imperversa, acuisce il senso della brutalità dell’aggressione. E della sua infinita durata…

Sotto, la brutale vicenda accaduta a Milano, dove un branco di pusher stranieri ha aggredito una giovane coppia di italiani: frame e video dalla pagina Twitter di “RadioSavana”

Milano, coppia di ragazzi italiani pestati con calci, pugni, sberle e sediate da spacciatori stranieri. La misura è colma. #RadioSavana pic.twitter.com/i7LLwibXCo

— RadioSavana (@RadioSavana) September 25, 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica