Taranto, al “Santissima Annunziata” primo parto da donna positiva al Covid. Il neonato sta bene

lunedì 31 Agosto 15:29 - di Redazione
Santissima Annunziata

Il neonato sta bene, così come è regolare il post partum. Nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale “Santissima Annunziata” di Taranto – diretto dal dottor Emilio Stola – una donna positiva al Covid-19 ha dato alla luce un bambino. È la prima volta che nella struttura sanitaria jonica si verifica un evento del genere. La paziente è giunta in Pronto Soccorso nella notte tra sabato e domenica, alle 4,30 circa. Ed è stata sistemata nell’area isolamento per l’effettuazione del pre-triage, secondo le procedure definite per rilevare i casi di positività al Covid prima dell’accesso alle strutture sanitarie.

“Santissima Annunziata”, la madre positiva

La donna è risultata positiva al Covid-19, pur essendo asintomatica. Pertanto, valutata l’opportunità del ricovero, è stata attivata la procedura aziendale per la gestione della gravida in travaglio positiva al Covid. La donna è stata trasportata mediante l’ascensore dedicato nell’Area di isolamento travaglio/parto dedicata alle problematiche gestazionali correlate al Covid. Il parto, naturale, è avvenuto alle 12,50. Hanno seguito il travaglio ed assistito al parto il dottor Vincenzo Nucci, l’ostetrica Roberta Perrini e l’anestesista Irene Spallino, che ha praticato la partoanalgesia.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica