Rissa a Bastia Umbra, massacrato di botte e investito due volte: così è stato ucciso un 24enne

sabato 15 agosto 11:46 - di Edoardo Valci
Bastia Umbra

Tragedia a Bastia Umbra, dove un 24enne di Spoleto è stato investito e ucciso dopo una rissa avvenuta nel corso della notte, intorno alle 3, nei pressi di un noto locale vicino al Palasport Giontella. La rissa, per motivi ancora da accertare, avrebbe coinvolto due gruppi di giovani.

Bastia Umbra: cronaca di una tragedia

I ragazzi si sarebbero affrontati vicino al parcheggio. Il 24enne, a terra per via dei calci e pugni presi, sarebbe stato poi investito due volte da un’auto in fuga. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia comando di Assisi, che stanno ascoltando alcune persone. «Il Sindaco e l’Amministrazione tutta sono vicini alla famiglia del giovane, vittima dello sconvolgente episodio accaduto questa notte a Bastia Umbra. Il dolore non lascia spazi a commenti o giudizi. Ora è solo dolore», si legge sul profilo cittadino del primo cittadino di Bastia Paola Lungarotti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica