Meloni smaschera il Fatto Quotidiano: «Dite che racconto balle? Ecco la prova che siete cialtroni»

lunedì 10 agosto 16:07 - di Augusta Cesari
Meloni

Continuano  i cannoneggiamenti contro Giorgia Meloni, rea di essere alla guida del partito che cresce costantemente da molto tempo. Ecco allora che c’è chi si scatena con le uniche armi che ha: chi con gli insulti, come lo scrittore Veronesi e l’ex sindaco di Rho, Pessina; e chi con tesi inverosimili. Prendete il Fatto quotidiano. È la stessa Meloni a rendere noto a cosa sia arrivato il quotidiano diretto da Travaglio pur di attaccarla.

“Il Fatto Quotidiano pubblica un articolo nel quale sostiene che racconto frottole, citando come fonte i dati di Pagella Politica: un sito nel quale gente del tutto incompetente giudica le dichiarazioni dei politici, di qualsiasi natura, geopolitica, macroeconomia, sanità, fisco. E non lo fanno di volta in volta con un esperto di quella materia”,  scrive la leader di FdI dai suoi canali social. “No, lo fanno loro, convinti che basti essere volenterosi attivisti di sinistra per essere onniscienti. E infatti prendono delle toppe clamorose e fanno sistematicamente delle figure barbine. Più volte Fratelli d’Italia li ha ridicolizzati. Ma oggi su il Fatto Quotidiano raggiungiamo vette di faziosità ancora inesplorate: di recente Pagella Politica ha giudicato come non corretta la mia affermazione; secondo la quale la proroga delle concessioni aeroportuali inserita nel decreto Rilancio è un regalo da un miliardo ad Aeroporti di Roma in mano ai Benetton”. Questa la premessa.

Meloni: “Un sistema di censura che non ci intimidirà”

E qui arriva il bello, per così dire. “Ma lo sapete chi ha riportato questo dato (avvalendosi di esperti veri)? – incalza su Fb la Meloni – Proprio il Fatto Quotidiano! Avete capito, sì, come funziona? Il Fatto Quotidiano riporta un dato (giusto), io lo cito. Pagella Politica dice che è sbagliato, e poi il Fatto Quotidiano pubblica un articolo per dire che Pagella Politica dimostra che dico fesserie”. Si, siamo a questo livello. Una triangolazione patetica. Fa ridere tutto ciò? Commenta la leader di FdI: “Tutto questo sarebbe esilarante se fosse frutto solo di cialtroneria. Purtroppo la cosa è molto più grave: è un sistema di censura che si avvale di realtà politicizzate e giornali schierati per screditare gli avversari politici. Ma noi non ci facciamo intimidire da questa gente e continueremo a raccontare la verità nonostante i continui attacchi”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica