Covid, aumentano i contagi e i ricoverati con sintomi ma con ventimila tamponi in più

martedì 18 Agosto 19:19 - di Monica Pucci

Tornano a salire i nuovi casi di Covid in Italia. Sono 403 nelle ultime 24 ore, mentre ieri l’aumento era stato di 320, e 5 i morti. Sono i dati resi noti dal ministero della Salute sulla situazione dei contagi. Il numero totale delle vittime nel nostro Paese sale quindi a 35.405. I guariti sono 174 per un numero complessivo di 204.142. Sono 33 i ricoverati con sintomi in più rispetto a ieri che portano il totale della persone negli ospedali a 843. Stabili invece rispetto a ieri le terapie intensive. I ricoverati nelle rianimazioni italiane sono 58 come ieri. Sono oltre 53mila i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore per un totale di 32mila persone sottoposte a test, ventimila in più di ieri, un dato che non giustifica al momento ipotesi di nuovi lockdown. L‘età media dei contagiati scende intorno ai 35 anni.

Covid, 50 casi in Lombardia

Nelle ultime 24 ore si registrano in Lombardia 50 nuovi casi positivi al Covid, di cui 6 ‘debolmente positivi’ e uno a seguito di test sierologico. Lo rende noto Regione Lombardia. Nessuna vittima: i decessi complessivi restano stabili a 16.840. Stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (14). Sale la cifra dei guariti/dimessi complessivi: 775.319 (+71), di cui 1.303 dimessi e 74.016 guariti. I ricoverati non in terapia intensiva sono 150 (+3). I tamponi effettuati sono 5.548, il totale complessivo sale a 1.423.476.

Nessun contagio in cinque province lombarde, tra cui Cremona, Lecco e Sondrio. Lo rende noto Regione Lombardia. Nel dettaglio i nuovi casi per provincia: Milano 15, di cui 7 a Milano città; Bergamo 13; Brescia 4; Como 4; Cremona 0; Lecco 0; Lodi 0; Mantova 6; Monza e Brianza 4; Pavia 3; Sondrio 0; Varese 0.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica